Ancora poche settimane a disposizione degli aspiranti giornalisti che vogliono partecipare al Corso EuroMediterraneo di Giornalismo Ambientale Laura Conti promosso da Editoriale La Nuova Ecologia e Legambiente in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Le iscrizioni alla XIII edizione, infatti, terminano venerdì 19 luglio.

Le lezioni si terranno al Campus universitario di Savona a partire dal prossimo 4 novembre: in programma sei settimane di corso per 220 ore complessive di lezioni teoriche e pratiche, tenute da giornalisti specializzati in temi ambientali e docenti universitari, che si terranno dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30.

Come di consueto, la proposta formativa si rivolge a giornalisti professionisti e pubblicisti, ma anche a laureati o diplomati che desiderino approfondire le tecniche e le tematiche dell’informazione ambientale. I partecipanti potranno realizzare articoli che saranno pubblicati su uno speciale del mensile di Legambiente, La Nuova Ecologia.

Anche quest’anno, inoltre, il Corso EuroMediterraneo di Giornalismo Ambientale Laura Conti prevede borse di studio, laboratori redazionali, stage e il rilascio di un attestato di frequenza. In programma, infine, un laboratorio radiofonico di due giorni e una serie di visite guidate alla scoperta della Liguria e dei suoi prodotti tipici.

L’esperienza si concluderà con un workshop di una settimana, dopodiché i partecipanti potranno avviare un percorso di stage presso uno dei partner del Corso EuroMediterraneo: Ansa, EcoRadio, Left, Paese Sera, Sky, La Voce Web, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Are Liguria.

Le iscrizioni, corredate di curriculum, devono essere inviate entro il 19 luglio all’indirizzo email formazione@lanuovaecologia.it o per posta a via Alessandro Serpieri 7 – 00197 Roma. Per richiedere una borsa di studio occorre allegare un’autocertificazione con il reddito personale (o familiare) e la composizione del nucleo familiare.

26 giugno 2013
Immagini:
Lascia un commento