Giornalismo ambientale: iscrizioni corso Laura Conti fino al 29 giugno

Tempo fino al 29 giugno per iscriversi al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti 2018. L’iniziativa prenderà ufficialmente il via il 17 settembre e terminerà il 26 ottobre. Sede scelta Villa Nitti a Maratea, in Basilicata, dove i 20 corsisti prescelti parteciperanno grazie a 20 borse di studio integrali. A organizzare il corso è Legambiente, in collaborazione con la Regione Basilicata ed Editoriale La Nuova Ecologia e la partnership dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Sponsor dell’evento sono Terna, CONOU ed Ecopneus.

Il Corso di giornalismo ambientale Laura Conti prevede un fitto programma di laboratori e workshop, durante i quali verranno prodotti servizi giornalistici su “valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area”. Verrà elaborato inoltre uno speciale destinato alla pubblicazione sul sito de La Nuova Ecologia. A ciò si aggiungeranno degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Basilicata.

Al programma citato si aggiungeranno lezioni e incontri svolti da giornalisti specializzati e docenti universitari. Tra questi: Tonia Cartolano, inviata SkyTg24; Maurizio Melis, Radio 24; Toni Mira, Capo Redattore Avvenire; Rosy Battaglia, giornalista e blogger; Giuseppe Barbiero, docente di Ecologia e Bioscienze presso l’Università della Val D’Aosta; Alexei Sorokin, ingegnere ed esperto di efficienza energetica e fonti rinnovabili; il magistrato Luca Ramacci, consigliere di Cassazione.

=> Leggi gli ultimi dati sui media ambientali

Si tratta di un percorso formativo residenziale e a tempo pieno, della durata di 6 settimane per un totale di 220 ore di lezioni (teoriche e pratiche). Possono inviare la loro richiesta di iscrizione i giornalisti iscritti all’albo (pubblicisti e professionisti) come anche i laureati e i diplomati interessati ai temi dell’informazione ambientale. I giornalisti potranno ottenere i crediti formativi relativi alla formazione continua obbligatoria.

Terminato il corso sarà possibile proseguire il proprio percorso svolgendo alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche. Il Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti si avvale dei patrocini del Ministero dell’Ambiente, del Comune di Maratea, della Fondazione Matera 2019, del Kyoto Club, di Federparchi, di Res4Med, di FIMA (Federazione Italiana Media Ambientali) e di Enea. Media partner dell’iniziativa sono Sky, QualEnergia, GreenStyle, Giornalisti Nell’Erba e Greenreport.

Sarà possibile iscriversi entro il 29 giugno 2018 inviando il proprio curriculum, corredato di lettera motivazionale, alla Segreteria del Corso Laura Conti: inviando la domanda di iscrizione via email a corsolauraconti@legambiente.it o in formato cartaceo all’indirizzo via Salaria, 403 – 00199 Roma.

18 giugno 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento