Nonostante sia il cane l’animale universalmente riconosciuto come il miglior amico dell’uomo, il gatto non vuole essere da meno. È quanto insegna una vicenda accaduta a Cornholme, in Inghilterra, dove un felino ha salvato la sua proprietaria da un collasso.

Janet Rawlinson, un’ex infermiera, si è trovata suo malgrado in uno stato di profonda sedazione a causa di una reazione avversa a un farmaco a base di morfina, utilizzato per la cura di dolori alla schiena. Quasi comatosa, non è riuscita a chiedere aiuto a nessuno ed è rimasta per cinque giorni sola nella sua abitazione. Fortunatamente, però, a salvarla ci ha pensato il suo gatto domestico Slinky Malinki.

Rimasto chiuso fuori casa e compreso il grave collasso che aveva colpito la proprietaria, il micio senza indugio ha sfidato i cani dei vicini per attirare l’attenzione. Così, oltre a provocare l’abbaiare continuo degli animali, si è avvicinato a una delle finestre dei dirimpettai, miagolando e picchiettando sul vetro. I vicini, i quali effettivamente non vedevano la donna da diversi giorni, hanno subito capito come ci fosse qualcosa di strano in un simile comportamento, anche perché solitamente il micio è timido e molto solitario.

Raggiunta la casa della proprietaria e appurato dalle serrande come fosse in condizioni precarie, i soccorritori allertati dal felino hanno tentato di aprire la porta principale, non riuscendosi date le chiavi infilate nella toppa dall’interno. Così hanno tentato di entrare dal retro dell’abitazione, trovando una rapida via d’ingresso.

La donna, come già accennato in una condizione di sedazione profonda, è quindi stata condotta al più vicino ospedale e si è ora completamente ripresa. Il gatto, tuttavia, dopo questo incidente è diventato addirittura più premuroso: rimane in agguato in prossimità delle finestre per tener d’occhio la proprietaria e, quando non la vede, la cerca in ogni angolo della casa. Proprio per questa sua devozione, il micio si è conquistato una nomination ai prossimi “Hero Award” per animali domestici, che si terranno a Londra nel mese d’agosto.

11 luglio 2014
I vostri commenti
Greta, venerdì 11 luglio 2014 alle16:35 ha scritto: rispondi »

Che bella storia♡♥

Lascia un commento