Deve essere un cucciolo particolarmente curioso se, a poche ore dalla nascita, è già riuscito a mettersi nei pasticci. Stiamo parlando di un gattino in quel di Miami, ritrovato in un parco pubblico incastrato in un tubo utilizzato per le recinzioni.

Un gruppo di bambini stava amabilmente giocando in un parco di Broward, zona di Miami, quando è stato allertato dagli incessanti miagolii del piccolo. Seguendo i lamenti del gatto, i giovani l’hanno scovato incastrato in questo lungo tubo, adagiato sul terreno e pronto per essere montato per formare una barriera protettiva al parco.

Allertati i pompieri del gruppo Broward Sheriff Fire Rescue, i volontari hanno iniziato a tagliare il palo metallico, facendo attenzione a non ferire l’animale. Dopo qualche momento di lavoro, il micio è stato finalmente liberato. E qui la sorpresa: solo dopo la fuoriuscita dal tubo, infatti, i vigili del fuoco si sono accorti di come l’esemplare fosse nato da pochissime ore.

Non è dato sapere cosa sia successo al piccolo e alla gatta che l’ha partorito. Probabilmente nato nella zona, il micio si è lasciato subito trasportare dalla curiosità – nonostante gli occhietti non ancora dischiusi – infilandosi in un pasticcio. Nell’impossibilità di ritrovare la sua famiglia felina d’origine, il gatto è stato preso momentaneamente in carico dai vigili del fuoco, che lo stanno alimentando tramite siringhe di latte. Poi verrà trasferito in un centro d’accoglienza di Humane Society, pronto per l’adozione.

18 aprile 2012
Fonte:
Lascia un commento