Gatto: 10 esercizi per mantenerlo in forma

Far esercitare il cane di casa è un procedimento facile, un po’ meno è riuscire a spronare il gatto verso il movimento e l’attività ginnica, utile a tenerlo in forma. La tendenza a sonnecchiare e rilassarsi sul divano, in tandem con vizi e dosi abbondanti di cibo, rendono Fufi un valido candidato per l’accumulo di grasso e l’obesità. Questa condizione può sviluppare malattie e patologie anche gravi e debilitanti, per questo sono importanti una giusta dieta e del movimento mirato.

Passeggiata a guinzaglio

Potrà sembrare anomalo, ma la passeggiata con Fufi al guinzaglio è più che lecita, ma è importante scegliere l’imbracatura giusta che lo faccia sentire comodo e sereno. Dopo un piccolo rodaggio casalingo, il tempo di abituarlo all’articolo, sarà possibile sgambettare in giardino o intorno al quartiere avendo cura di effettuare un percorso tranquillo e di pochi minuti.

=> Scopri come combattere l’artrite de gatti


Palline e giochini

Gatto

Sono articoli utili e stimolanti, che solleticano la curiosità del gatto spingendolo verso il movimento. Fufi potrebbe trovare interessante una pallina contenente qualche crocchetta, da far rotolare sul pavimento così da stimolarlo verso il gioco e la corsa.

Cordini e oggetti volanti

Gomitoli di corda o bacchette con piume appese sono l’ideale, basta muoverle davanti al gatto per scatenare una sua reazione. Muovendovi all’interno dell’abitazione potrete suggerire del movimento, alternando camminate con piccole corsette.

=> Scopri cinque esercizi per il gatto in sovrappeso


Caccia al tesoro

Gatto in casa

Spingerlo verso la caccia e l’agguato è una buona idea, vista la sua indole innata di predatore, e per stimolare la sua curiosità basta nascondere qualche oggetto a lui caro oppure un oggetto contenete del cibo. Il gatto si lancerà alla ricerca dello stesso, che potrete spostare di posto ogni volta che verrà intercettato.

Strutture verticali

Scalette, pedane e attrezzature specifiche: tutto ciò che potrebbe spingere il gatto verso l’arrampicata verticale è gradito. Solitamente adora saltare sopra i mobili così da raggiungere l’armadio più alto, ma per rendere tutto un gioco basta creare un angolino con articoli adatti al suo benessere.

=> Scopri i segnali del corpo del gatto


Scatole di cartone

Gatto scatola

L’immancabile box di cartone, da trasformare in una scatola magica con più aperture da ritagliare e creare sulla sua superficie. Posizionare due o tre scatole a debita distanza potrebbe spingerlo al gioco, i gatti amano intrufolarsi nei box per divertirsi e rotolarsi.

Bolle di sapone

Soffiare le bolle di sapone potrebbe diventare un gioco divertente per il proprietario, ma anche per il gatto pronto a catturare i palloncini trasparenti. Il micio si divertirà a rincorrere le bolle, scoppiandole con le zampe e i suoi artigli.

=> Scopri 5 strategie per combattere l’obesità del gatto


Box da balcone e giardino

Gatto denti1

Una passeggiata in giardino o sul balcone sono una buona idea, ma per rendere il tutto sicuro basta creare recinti o fissare reti per impedire che il gatto cada o si ferisca. Molto diffusi i maxi box di legno e rete, gabbie dal grande formato dove il gatto può contare sulla presenza di rami, altalene e pedane, dove arrampicarsi o giochini da scovare.

Tiragraffi

Il più classico dei giochi è il tiragraffi, solitamente composto da una struttura cilindrica ricoperta di corda o di materiale abrasivo. Il gatto li adora perché può sfogare la sua ansia e noia facendosi le unghie sulla superficie ruvida. In commercio sono presenti struttura a più piani e combinazioni, dove il gatto può salire, arrampicarsi, giocare e anche sonnecchiare.

=> Scopri come far perdere peso agli animali di affezione


Agility

Gatto norvegese

Molti gatti riescono a eseguire comandi e comprendere ordini, per questo è possibile insegnare loro qualche esercizio blando di agility come salire sopra le pedane, superare ostacoli e correre nel tubo.

6 settembre 2018
Lascia un commento