Il Policlinico di Milano è l’ospedale più antico della città: sorto nel 1456, è riuscito a mantenere il passo con il trascorrere del tempo. Ancora oggi è un punto di riferimento sia per il ricovero dei pazienti che per la ricerca. Ma il nosocomio è noto anche per la sua storica colonia felina che, negli anni, ha visto diminuire gradualmente le sue unità fino alle decina di presenze attuali. Per molto tempo il gruppo di gatti è stato seguito da Stella, tutor ufficiale e gattara storica. Ma con l’avanzare dell’età, la donna riesce a seguire la colonia con mena costanza e per questo motivo, in suo aiuto, è giunta una seconda tutor: Anna. Che può contare anche sulla presenza di Simona e Elena, infermiere del reparto di Urologia, proprio dove sorge la colonia felina.

Con il supporto di Nino Ussia di Animal Emergency, collaboratore anche dell’ufficio del Garante degli animali del Comune di Milano, Simona è riuscita a censire e sterilizzare la colonia intera. L’ospedale è ora in fase di ristrutturazione, per questo la zona ristoro per i gatti è stata spostata accanto al locale caldaie di Urologia. In questo spazio, tra i tubi che trasportano calore all’interno dell’edificio, i mici possono riposarsi e nutrirsi. L’avanzare delle impalcature ha cambiato i luoghi ed i ripari preferiti dai felini, per questo le due infermiere vorrebbero proporre alla direzione sanitaria un progetto di tutela e riparo. Che possa dare il via alla creazione di casette apposite per il loro benessere.

=> Scopri le colonie feline di Milano


Quasi nessuno dei presenti possiede un vero nome, piuttosto nomignoli che ricordano un evento o un attitudine personale. Come ad esempio Mammina, chiamata così perché probabile capostipite di diverse generazioni. Intanto Basilio Tiso, direttore sanitario della struttura, ha già anticipato che:

Accetteremo qualunque tipo di progetto ci verrà proposto. In realtà, nella sede di via Pace, c’è un’altra piccola colonia e come è noto lì c’è anche tantissimo spazio verde. Ma come si sa, i gatti scelgono la casa che vogliono. Abbiamo anche una piccolissima colonia in un giardinetto dietro il padiglione Marcora, in via Francesco Sforza. Sono tutti pulitissimi, ben curati dalle gattare e rispettosissimi dei luoghi in cui vi sono i malati. Stanno lì da diversissime generazioni e, nei periodi primaverili estivi, quando i pazienti, che possono, fanno un giro dei vialetti sono di molto conforto. I gatti e le tre edicole della Madonna sono gli abitanti più antichi del Policlinico.

15 febbraio 2017
Lascia un commento