Sempre più persone decidono di trovare l’anima gemella sfruttando le potenzialità delle applicazioni di dating, dei software per smartphone e tablet ideati per incontrare nuovi partner in base ai propri interessi, la posizione geografica e molto altro ancora. Eppure, queste app possono risultare utili anche agli amici animali, così come è accaduto in questi giorni negli Stati Uniti. Due gatti, separati alla nascita per essere adottati da due famiglie, si sono infatti ritrovati grazie a Tinder, popolare software di incontri online. Merito di una singolare coincidenza, dall’amore sbocciato fra i rispettivi proprietari.

Butter e Ozzie, due gatti dal manto bianco e rosso, provengono da un rifugio di Petaluma, in California. Appartenenti alla stessa cucciolata, qualche tempo fa le loro strade si sono separate, poiché adottati da due famiglie diverse. Eppure i due fratelli si sono ritrovati grazie a un incontro amoroso, quello dei proprietari Brian Herrera e Cathleen Cavin, conosciutisi tramite Tinder.

=> Scopri il gatto ritrovato dopo 8 anni


La scoperta del legame parentale fra i due felini è avvenuta altrettanto improvvisamente. Durante un appuntamento galante presso l’abitazione dell’amato, Cathleen ha notato la presenza di un gatto molto simile al suo amico a quattro zampe, tanto da confonderlo inizialmente con il proprio. Incuriosita da una così evidente somiglianza, qualche giorno dopo è stato organizzato un incontro alla presenza di entrambi i gatti, quasi indistinguibili per i loro caratteristici tratti. Così, dopo aver controllato la documentazione rilasciata dal rifugio al momento dell’adozione, i due innamorati hanno scoperto come i loro felini provengano dalla medesima cucciolata.

Non è però tutto: così come dichiarato dalla stessa Cathleen, la donna aveva inizialmente pensato di adottare entrambi i gatti, ma avrebbe rinunciato per precisi vincoli sugli animali domestici con il proprietario della sua abitazione.

I due animali pare si siano mostrati decisamente sorpresi e affettuosi nel momento del ricongiungimento, come se non si fossero mai dimenticati della loro infanzia insieme. Per loro, tuttavia, il futuro è del tutto roseo: i proprietari si trasferiranno in una nuova casa nel mese di marzo e, da quel momento, la coppia di felini diverrà davvero inseparabile.

24 febbraio 2017
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento