Mentre in Ucraina la vita dei randagi è resa difficoltosa dalla mattanza ad opera dei Dog Hunter, a Mosca sono stati creati una serie di alberghi di lusso dedicati esclusivamente ai gatti. Si chiamano Cat’s Dream Hotel e sono un vero e proprio paradiso per i felini, lusso allo stato puro a soli 16 km dalla capitale.

In questi alberghi a cinque stelle ogni dettaglio è studiato accuratamente per il benessere degli ospiti: pavimenti riscaldati, cucce morbide e lussuose, ampi spazi per la ricreazione e il riposino, giochi e attività ludiche, ed un acquario pieno di pesciolini per svagare il gatto. Un occhio di attenzione anche per l’alimentazione ed il cibo, ricercato e studiato per soddisfare anche i palati più delicati.

Come sostiene la proprietaria, Galina Kivva:

«Offriamo cibo per gatti ma anche un menù speciale con gamberoni, pollo, tacchino e coniglio. È capitato che qualcuno volesse prenotare, convinto che fosse un hotel di lusso per esseri umani».

I costi del soggiorno non sono proibitivi, affittare una stanza con tutti i comfort va dai 9 ai 20 euro. Un’occasione irripetibile per i proprietari costretti a viaggiare per lunghi periodi, l’unica necessità è quella di scalare la lunghissima lista d’attesa. Questo genere di attività sta prendendo piede in tutta Mosca, allargando la proposta anche ad altri animali domestici e non.

Quella degli alberghi e degli spazi ristoro di lusso è una moda che si sta diffondendo in tutta Europa, Italia compresa. Per chi se lo può permettere viziare e coccolare il proprio animale d’affezione è un desiderio umano, fortemente condiviso dall’amico a quattro zampe.

Di seguito un video dell’esperienza felina all’interno dell’Hotel:

31 luglio 2012
Lascia un commento