Gatti: consigli per una vita domestica felice

Il gatto è un animale che ama vivere dentro casa: nonostante sia attirato dal mondo esterno, per lui è più sicura la vita domestica. Si è portati a credere che un micio randagio o libero sia in grado di procacciarsi il cibo perché cacciatore nato: niente di più sbagliato per la sua sopravvivenza. L’evoluzione del felino al fianco dell’uomo ne ha favorito l’addomesticamento e, benché conservi un’indole da cacciatore, ormai per lui la vita casalinga è quella più consona. Ama sonnecchiare e rilassarsi, ma anche osservare gli uccellini fuori dalla finestra e giocare. Stimolare la sua creatività è fondamentale, basta qualche trucco facile da mettere in pratica.

Stimoli

La casa deve trasformarsi in un luogo sicuro ma arricchente e stimolante: il felino deve poter vivere esperienze interessanti così da accantonare la noia. Utilizzare articoli e attrezzi stabili dove farsi le unghie, saltare, rotolarsi senza intaccare arredi e tessili di casa. La casa è per lui l’habitat più giusto, lontano dai pericoli più ovvi come traffico, fame e malattie infettive.

=> Scopri come costruire un tiragraffi


Tiragraffi

Gatto

Il più classico dei giochi antistress è il tiragraffi, che si può acquistare presso i negozi dedicati, oppure negli store attrezzati per la vendita di articoli per animali. È un gioco utile che permette il movimento e anche la possibilità di sfogare l’ansia accumulata, permettendo al gatto di farsi le unghie sulla sua superficie rigida. Disponibile in vari formati si può comporre creando una piccola torre stabile con pedane, cucce, zone relax e piccoli trampolini.

Caccia e cattura

Qualsiasi gioco che possa stimolare la curiosità di Fufi e l’indole da cacciatore è ben accetto, ottimo per accantonare la noia e scacciare lo stress. Articoli e giochi che si muovono, rotolano, saltano oppure suonano e si illuminano sono l’ideale. Potrebbe anche bastare un filo o una corda sventolata davanti al muso o un piccolo topolino di stoffa.

=> Scopri come contrastare la depressione nel gatto


Acqua

Gatto mobile

Aprire e chiudere i rubinetti di casa potrebbe stuzzicare l’interesse del gatto, incuriosito dal flusso e dalla possibilità di abbeverarsi. Il micio potrebbe copiare il gesto, molto semplice da emulare, così da aprire da solo il rubinetto per bere acqua fresca. In commercio esistono anche mini fontanelle elettriche, progettate per mantenere alta l’attenzione del quadrupede.

Tempo di qualità

Trascorrere del tempo di qualità con il gatto è sempre il modo migliore per strapparlo alla noia della vita casalinga, magari trascorsa in solitudine per buona parte della giornata. Basta leggere un libro in sua compagnia, oppure guardare insieme la TV accarezzandolo e coccolandolo. Il gatto ama interagire per questo conversare con lui è un’ottima idea, lo coinvolge e permette di migliorare la sintonia di coppia.

27 settembre 2018
Immagini:
Lascia un commento