Non ha voluto separarsi dai suoi amati cuccioli, tanto da intrufolarsi in una clinica veterinaria pur di rimanere al loro fianco. È la simpatica storia di una gatta in Nuova Zelanda, pronta con tenacia a ritrovare i suoi adorati gattini. E la vicenda, come spesso accade in questi casi, è immediatamente diventata virale.

Il tutto è accaduto presso la Mill Road Vet Clinic di Whangarei, dove da qualche giorno un gruppo di gattini ha trovato casa. Lo staff ha trovato davanti alla struttura una scatola con all’interno quattro piccoli felini, forse abbandonati dai loro proprietari: raccolti gli animali, sono stati trasferiti all’interno della clinica e sottoposti a tutte le cure del caso. La mattina seguente, però, una gatta adulta ha cominciato ad aggirarsi davanti all’entrata dell’ambulatorio veterinario, pronta a tentare un ingresso a ogni apertura di porte e finestre.

Gatta e cuccioli

Mill Road Vet Clinic via Facebook

Non è servito molto tempo per comprendere come il felino adulto, dal grembo in evidente stato di allattamento, fosse la madre dei quattro trovatelli. Così lo staff ha permesso alla gatta di entrare nella struttura, dove ha potuto ricongiungersi con i suoi amati pargoli. Al momento, non è nota la provenienza dell’animale e dei suoi cuccioli, ma si ipotizza che anche la gatta sia stata anch’essa abbandonata nella scatola, per poi fuggire prima dell’arrivo degli impiegati della critica, forse alla ricerca di aiuto o di cibo.

Non è però tutto, poiché all’amorevole ricongiungimento del felino con i gattini, si è aggiunta già una nuova sorpresa per l’allegra famiglia felina. Tutti gli animali, infatti, hanno già trovato una nuova casa: il Daily Mail riporta come siano stati presi in affido da un parente di un dipendente della clinica, il quale di recente ha perduto il proprio gatto per vecchiaia. Una storia a lieto fine, di conseguenza, nonostante l’inizio in salita e l’incredibile determinazione della micia protagonista.

28 ottobre 2015
Via:
Lascia un commento