Appassionati di fusione fredda di tutta Italia non dimenticatevi che domani si terrà un importante convegno in merito all’interno dei locali del Politecnico di Torino. Tra gli ospiti, come vi avevamo già anticipato, il più atteso è forse il Prof. Francesco Piantelli.

Il programma dell’evento è il seguente:

10:30 Session I – Low Energy Nuclear Reactions

Walter PECORELLA
UNIVERSITÀ DI ROMA “TOR VERGATA”, ANSALDO ENERGIA

Alberto CARPINTERI
POLITECNICO DI TORINO, ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA
Piezonuclear Fission Reactions in Rocks: Evidences from Microchemical Analysis, Neutron Emission, and Geological Transformation

Peter L. HAGELSTEIN
MASSACHUSETTS INSTITUTE OF TECHNOLOGY
JET Energy NANOR: The Role of the Nanoengineered Lattice in Enabling the CF/LANR Activity

Coffee break

Francesco PIANTELLI
NICHENERGY, CENTRO IMO ‐ UNIVERSITÀ DI SIENA

Valerio CIAMPOLI
NICHENERGY
Anomalous Phenomenon in Ni‐H Systems

Giovanni CHERUBINI
UNIVERSITÀ DI ROMA “LA SAPIENZA”, CENTRO RICERCHE RADIOATTIVITÀ CRR, ARPA LAZIO
Neutrons from Piezonuclear Reactions Induced by Cavitation

15.00 Session II – High Energy Nuclear Reactions

Maurizio CUMO
UNIVERSITÀ DI ROMA “LA SAPIENZA”

Douglas BARTLETT
EUROPEAN COMMISSION DG‐RTD, UNIT K5 ‐ ITER
The European Key Role in Design, Construction and Operation of ITER

Giovanni RICCO
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA, ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

Alessandro ALEMBERTI
ANSALDO NUCLEARE
Accelerator Driven Sub‐critical Nuclear Reactors

Marco E. RICOTTI
POLITECNICO DI MILANO
The New Age of Nuclear Fission: a Roadmap for the Generation IV Lead Cooled Fast Reactors

Grande attenzione all’evento, com’era prevedibile, la sta offrendo il blog di Daniele Passerini. Da esso ricaviamo anche un link per seguire il tutto in streaming. Inutile dire, che si faccia parte del gruppo degli entusiasti per le LENR o di quello degli scettici, domani avremo probabilmente nuovo materiale su cui discutere e su cui dividersi.

3 maggio 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Riccardo, giovedì 3 maggio 2012 alle18:44 ha scritto: rispondi »

Ah beh! … finchè si discute e si fa salotto da 2 soldi allora andiamo su luna , saturno , plutone ed oltre …. E tanto fa niente che la crisi mondiale , provocata dalle avide banche , suffragata dagli stupidi politici e gestita dai petroldollari finanziari , morde sempre di più !... NB. Se c’è qualcosa di vero , che tutti questi parolai , lo tirino fuori il più in fretta possibile e senza perdersi in sterili chiacchiere …. Della serie svuotiamo i convegni e riempiamo i laboratori –

Lascia un commento