Ci sono molte soluzioni naturali che aiutano a controllare il proprio peso corporeo. Ovviamente la semplice assunzione non è sufficiente ma, in un regime alimentare controllato e con la giusta attività fisica, possono dare quella spinta in più per accelerare o facilitare il processo di dimagrimento. Inoltre, quando si tratta di rimedi a base fitoterapica, si può essere certi anche di assumere elementi nutrizionali, come vitamine e minerali, solitamente carenti dalle diete ipocaloriche.

Naturalmente i rimedi fitoterapici non sono sempre totalmente innocui, per questo è fondamentale prima chiedere il parere del proprio medico di fiducia che, in base alla situazione di salute e alla storia clinica del paziente, deciderà se sia il caso di proseguire con l’integrazione di preparati vegetali.

Quando si tratta di sostenere le funzioni metaboliche del corpo con cibi sani e ricchi di minerali, è difficile trovare un integratore migliore dell’alga fucus, considerato come venga utilizzata da anni sia per supportare le funzioni tiroidee che per controllare il peso corporeo.

Fucus: effetti sul peso

Il fucus si trova nell’Oceano Atlantico e nel nord del Mar Mediterraneo. Con la mancanza di iodio tipica della nostra alimentazione, e con l’avversione tipicamente occidentale alle ricette a base di alghe, l’aggiunta di una fonte facilmente digeribile e naturale come lo iodio del fucus può avere effetti notevolmente positivi sul corpo, fornendo un eccellente supporto per una tiroide eventualmente ipoattiva.

Iodio e bromo, presenti nell’alga, possono stimolare la tiroide, portando a una perdita di peso o comunque a tenerlo sotto controllo, come ha scoperto un medico intorno al 1862. Si dice infatti che il dottor Duchesne-Duparc abbia potuto perdere dell’adipe in eccesso introducendo nella propria alimentazione piccole quantità di estratto di fucus.

Un’osservazione da fare riguarda la vitamina A: a prescindere dall’introduzione di fucus per la tiroide, è fondamentale aggiungere una giusta quantità di questo microelemento nella propria alimentazione quotidiana, considerando che senza di essa la ghiandola non possa produrre la tiroxina, l’ormone che assorbe appunto lo iodio.

Altri vantaggi del fucus

Il fucus è utilizzato anche per altri benefici che apporta alla salute, come:

  • Migliorare la circolazione linfatica;
  • Stimolare il rinnovamento cellulare;
  • Sostenere il sistema immunitario;
  • Ridurre la fame grazie all’alto contenuto di minerali.

Tuttavia, a causa dell’alto contenuto di iodio altamente assorbibile, le donne in gravidanza non devono assumerne. Le sue proprietà anticoagulanti fanno inoltre sì che persone con facilità al sanguinamento o in attesa di dover essere operate non prendano fucus. Prima di assumere il l’alga, dunque, è fondamentale e obbligatorio chiedere un parere personalizzato presso il proprio medico di fiducia.

24 novembre 2014
I vostri commenti
Sara, venerdì 30 settembre 2016 alle7:53 ha scritto: rispondi »

Ciao io l ho usato e devo dirti che funziona davvero l'ho acquistato su internet ma comunque lo trovi anche in erboristeria lo devi prendere almeno per un mese massimo tre mesi dopo che smetti di prenderlo vedrai cosa succede.... inizia a vedere chi li ha detti che scendono l'ho provato diverse volte ha sempre funzionato l'unica cosa devi stare un po' regolata tu con l'alimentazione e fare un po' di attività fisica senza strafare mangia di tutto ma mangia lo nelle giuste quantità e cerca di dedicare almeno mezz'ora al giorno di attività fisica

Erika, venerdì 12 agosto 2016 alle22:39 ha scritto: rispondi »

Il fucus quanto tempo va preso?

alessandra, sabato 3 ottobre 2015 alle21:20 ha scritto: rispondi »

Grazie Giusy , sono parole intelligenti che scuotono la stupida perdita di auto stima legata all'aspetto esteriore .... essere è ben diverso dall'apparire ..... stare in equilibrio con corpo e mente è questo l'importante

GIUSY, venerdì 22 maggio 2015 alle17:58 ha scritto: rispondi »

L'unica cosa che posso dirti è: accetta te stessa x come sei, perché così come sei,...... sei unica e insostituibile. Non ti conosco, ma posso affermare queste cose perché ogni essere umano ha i suoi pregi e i suoi difetti, l'importante è accettare quel che si è, e tirar fuori il meglio di noi stessi che, possa garantirti, ognuno di noi possiede in grandi quantità. Accetta te stessa, COGLI il bello in tutto quello che fai e forse anche la depressione diminuirà. Un abbraccio

Marilena, giovedì 7 maggio 2015 alle14:42 ha scritto: rispondi »

:-( io non sono mai stata daccordo ad assumere qualsiasi cosa per dimagrire, ma adesso sono arrivata al limite della sopportazione del mio corpo :-( mi hanno consigliato fucus per dimagrire ma non so se fidarmi se veramente riuscirò a perdere peso :.-( aiutatemi sono davvero disperata, aggiungo che io soffro di depressione da tantissimi anni e adesso nella mia depressione si è aggiunto anche questo problema del peso :-( datemi un consiglio vi prego.

Lascia un commento