Frittelle di mele dell’Alto Adige: ricette per Carnevale

Frittelle di mele per festeggiare l’arrivo del Carnevale, un dolce semplice, sano e buono da gustare.
Appartengono alla tradizione della festa in maschera ma, nonostante la loro bontà, sono meno famose rispetto alle più classiche chiacchiere e zeppole. Eppure le deliziose frittelle possono stupire per la loro innegabile bontà e morbidezza. Tipica ricetta vegetariana della zona del Trentino Alto Adige si possono preparare con mele Renette, Golden, anche con l’aggiunta della morbida uvetta.

Ingredienti delle Frittelle di Mele

Per preparare le frittelle di mele in casa, avete bisogno di:

  • 2 mele Renette o Golden
  • un bicchiere di latte
  • 1 limone
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di farina
  • 200 ml di latte anche di soia
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito vanigliato
  • zucchero a velo
  • cannella in polvere
  • rum
  • sale q.b.
  • olio di semi

Come preparare le Frittelle di Mele

Per realizzare la ricetta vegetariana preparate la pastella sbattendo in una terrina il latte, la farina setacciata, i tuorli d’uovo, un pizzico di sale, lo zucchero, la mezza bustina di lievito e 2 cucchiai di rum. Lavorate con costanza per ottenere una pastella omogenea ed equilibrata, magari aiutandovi con uno sbattitore elettrico. A parte montate gli albumi perfettamente a neve ferma, quindi uniteli alla pastella e amalgamate con molta delicatezza. Lasciate che il composto riposi per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate le mele sbucciandole ed eliminando il torsolo, magari con il supporto di un leva-torsoli, quindi affettatele ricavando delle rondelle di circa 5mm massimo 1 cm di spessore. Posizionatele in una ciotola, cospargetele con il succo del limone che avrete precedentemente spremuto, quindi lasciatele insaporire per qualche minuto. Intingete le fette singolarmente nella pastella e friggetele in abbondante olio di semi caldo. Quando saranno dorate da entrambe i lati e leggermente gonfie recuperatele con la schiumarola, o con il mestolo forato, adagiandole sopra uno strato di carta assorbente.

In questo modo l’olio in eccesso verrà eliminato dalle frittelle, poi versate un po’ di cannella a pioggia e dello zucchero a velo quindi servite ancora calde. È possibile creare una variante aggiungendo un po’ di uvetta e tagliando le mele a cubetti, oppure sostituendo il rum con il brandy o la grappa. Infine potete aggiungere delle gocce di cioccolato nella pastella, oppure grattugiarlo direttamente sulle frittelle ancora calde.

26 febbraio 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
silvana, giovedì 27 febbraio 2014 alle9:41 ha scritto: rispondi »

perché nell'elenco degli ingredienti c'è il latte sia 200ml. sia un bicchiere? come mi devo regolare? grazie

Lascia un commento