Fotovoltaico professionale in grid parity in Italia, Spagna e Germania

L’era dell’energia solare più costosa delle fonti tradizionali, bisognosa di sussidi statali per essere competitiva, sembra volgere al termine rapidamente. In alcuni paesi europei come Italia e Germania, il fotovoltaico per uso professionale sarebbe già in grid parity.

A sostenerlo è un nuovo studio, intitolato PV Grid Parity Monitor, realizzato dalla società di consulenze Eclareon, secondo il quale l’energia solare per uso professionale avrebbe raggiunto la grid parity in Italia, Germania e Spagna già nel corso del 2013. Spiega David Pérez, partner di Eclareon nella ricerca in questione:

In paesi come l’Italia e la Germania, a parità di rete e con una regolazione corretta, gli impianti fotovoltaici per l’auto-consumo rappresentano una alternativa valida, redditizia e sostenibile, per la produzione di energia.

Un risultato raggiunto nonostante i noti tagli retroattivi del governo spagnolo alle tariffe feed-in per il solare, e il progressivo calo degli incentivi disponibili anche in Italia e in Germania. Messico e Francia potrebbero essere i prossimi a raggiungere la grid parity, almeno per il fotovoltaico professionale, ma anche il Brasile sembra sulla buona strada.

24 marzo 2014
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento