Gli investimenti nel settore delle tecnologie pulite, in primis l’energia solare, hanno mostrato segni di ripresa nel corso del 2013, nonostante un bilancio conclusivo alla fine dell’anno pari al -15% rispetto al 2012. A sostenerlo sono gli analisti della società di ricerche di mercato Cleantech Group.

In particolare, durante l’anno appena concluso il totale degli investimenti nel settore è sceso da 7,9 miliardi di dollari nel 2012 a 6,9 miliardi nel 2013. Tuttavia, osservano gli analisti, su base trimestrale gli investimenti sono cresciuti del 14,5%, dopo cinque trimestri consecutivi di declino nel corso del 2012 e nel primo trimestre del 2013.

Tra i vari settori delle tecnologie pulite, il solare ha ottenuto ottime performance: anche se il totale in dollari di investimenti è sceso del 13% (fino a 719.000.000 di dollari) il comparto si è collocato al terzo posto, alle spalle di efficienza energetica e trasporti. Commenta Sheeraz Haji, CEO di Cleantech Group:

I nostri dati indicano che gli investitori continuano a spostarsi verso la generazione distribuita, la condivisione delle risorse naturali e l’agricoltura.

10 gennaio 2014
Fonte:
Lascia un commento