Una nuova importante spinta al settore fotovoltaico potrebbe arrivare grazie al Project Sunroof di Google. L’innovativo strumento offerto dal colosso della ricerca web permette di valutare l’esposizione solare sui tetti dell’area scelta e ricevere un rapporto relativo all’efficienza energetica e il risparmio economico stimato.

Il servizio offerto da Google consentirà a chi vuole impegnarsi nel settore fotovoltaico, anche solo per ridurre la propria bolletta energetica, di capire se e come investire nell’acquisto di pannelli solari.

I dati forniti dal Project Sunroof tengono conto della disposizione e inclinazione dei tetti, dell’eventuale presenza di alberi o altri ostacoli, la presenza di formazioni nuvolose sull’area e sono relativi a: esposizione solare oraria annua stimata; superficie da utilizzare per la produzione di energia secondo proiezioni 3D; risparmio economico ipotizzato nell’arco di 20 anni di utilizzo.

Ottenere tali dati è piuttosto semplice per l’utente: sarà sufficiente inserire l’indirizzo di proprio interesse affinché Project Sunroof riporti l’immagine della zona con relative indicazioni numeriche e cromatiche.

Al momento sono coperte dal servizio Project Sunroof soltanto 3 città, situate negli Stati Uniti (Boston, San Francisco e Fresno), ma verrà esteso nell’arco dei prossimi mesi dapprima anche agli USA e in seguito al resto del mondo.

24 agosto 2015
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento