Va al fotovoltaico flessibile Prometea il Premio all’Innovazione Tecnologica SIE 2015. Il riconoscimento è stato assegnato ai pannelli solari dell’azienda trevigiana ENERGYKA durante il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici, organizzato da Senaf e in programma presso BolognaFiere fino al 17 ottobre 2015.

Il Premio all’Innovazione Tecnologica del Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici è stato assegnato al fotovoltaico Prometea in base a criteri di innovazione tecnologica, grado di fattibilità “tecnica/economica/gestionale” e prestazioni ad alta efficienza energetica nel campo dell’impiantistica residenziale o terziaria. Giudici sono stati i membri del Comitato Tecnico SIE e delle riviste di settore RCI, Progettare, GT, Arketipo e Impianto Elettrico, che hanno inoltre valutato la sostenibilità ambientale dei progetti e l’integrazione estetica e funzionale tra edificio e impianto.

Nello specifico i moduli Prometea sono pannelli CIGS estremamente flessibili, oltre che leggeri (necessari 60 kg di materiale per 2,5 MW di film solare). Grande attenzione mostrata anche riguardo la sostenibilità ambientale, con gli impianti certificati RoHS 2002/95/CE (Restriction of Hazardous Substances Directive) a garanzia della totale “eco-compatibilità” delle materie prime. Come ha dichiarato l’AD Energyka, Rolando Rostolis:

Considerato il contesto di prestigio per il nostro settore e il valore della giuria essere insigniti del premio innovazione 2015 è per noi uno straordinario risultato che va a rafforzare il riconoscimento raccolto da Prometea in primavera con l’assegnazione del Premio Legambiente: dimostrando quindi che questo prodotto non è solo il più ecologico ma anche il più tecnologicamente avanzato.

Essere oggi in questo importante evento per il settore edile rafforza inoltre la nostra attuale strategia, quella di proseguire nel stringere alleanze con aziende tradizionali del settore per sviluppare nuove soluzioni costruttive e prodotti che trovino il loro valore aggiunto nell’integrazione con il fotovoltaico flessibile.

15 ottobre 2015
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento