Il modulo fotovoltaico in tellururo di cadmio (CdTe) di First Solar tocca il record di conversione. Con un coefficiente di conversione del 18,6% il traguardo toccato con l’efficienza dei moduli multicristallini è stato superato dalle celle fotovoltaiche in CdTe per la prima volta.

Leader nella produzione di moduli fotovoltaici a film sottile, First Solar ha ottenuto il 18,6% di efficienza nominale, che corrisponde ad una piena efficienza del 18,2%. Il record è stato misurato e certificato dallo US Department of National Renewable Laboratory Energia (NREL). Raffi Garabedian, Cto di First Solar, ha spiegato:

Stiamo dimostrando che il film sottile offre sia prestazioni molto elevate, sia costi sostenibili. Il modulo a film sottile in tellururo di cadmio di First Solar è ora giustamente classificato come un prodotto ad alte prestazioni, malgrado i costi restino contenuti.

L’azienda americana, che ha stabilimenti in tutto il mondo, negli ultimi anni è sempre più concentrata sull’incremento dell’efficienza su celle e moduli CdTe. Per fare un confronto, i migliori moduli policristallini con tecnologia PERC (Passivated Emitter and Rear Cell), che consentono una maggiore produzione di energia e prestazioni elevate anche in condizioni di scarso irraggiamento, tocca attualmente un record di piena efficienza del 17,7%.

Secondo First Solar il modulo CdTe fornirebbe fino all’8% di energia più rispetto ai moduli policristallini con la stessa quantità di superficie utilizzabile.

Il miglior risultato riguardo le tecnologie CdTe è stato ottenuto nel primo trimestre dell’anno, toccando quota il 15,6 per cento. I moduli così prodotti sono stati migliorati e messi in vendita con un’efficienza di 16,3 per cento.

Secondo i portavoce della società, i moduli costruiti presso lo stabilimento malese della First Solar attualmente hanno un costo di meno di 40 centesimi di dollaro per watt.

16 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Costi di impianto in Italia, domenica 23 agosto 2015 alle19:01 ha scritto: rispondi »

Sono proprietario di terra in montagna molto soleggiata, che non produce. Sto valutando un possibile impianto di fotovoltaico a scopi commerciali (e di utilizzo per la propria azienda/privata). Vorrei saperne di più e sopratutto a chi rivolgersi. Grazie Al

Lascia un commento