Con il graduale azzeramento degli incentivi al fotovoltaico in Italia, Germania e Spagna gli investitori sono alla ricerca del prossimo mercato fotovoltaico su cui puntare. Tra i paesi candidati c’è la Romania, che all’inizio di quest’anno aveva appena 2 MW di pannelli solari installati e a fine dicembre dovrebbe averne 81 mega.

Un mercato, quindi, sostanzialmente vergine (129,6 milioni di euro appena, a fine 2012) e che dovrebbe decollare nei prossimi anni grazie agli incentivi statali che, a differenza che negli altri paesi europei, per il fotovoltaico non vengono erogati tramite un Conto Energia ma con i Certificati Verdi (CV).

Attualmente per ogni MWh di produzione fotovoltaica si ricevono 6 CV, che vengono venduti sul mercato a una cifra che va dai 27 ai 55 euro. Il 2013 dovrebbe essere l’anno buono per gli impianti di grandi dimensioni, sopra il MW di potenza, ma il Governo romeno sta anche studiando la possibilità di incentivare maggiormente gli impianti domestici sotto i 30 kW di potenza.

I dubbi degli investitori, però, non mancano. Innanzitutto perché la Romania è un mercato ancora immaturo e troppo giovane per il fotovoltaico e si teme che l’attuale attrattività dei CV romeni possa causare un boom di richieste di incentivazione di tipo speculativo, mettendo a rischio la copertura economica a lungo termine.

Poi c’è il quadro normativo, ancora molto grossolano: non c’è al momento nessuna differenza di incentivo o di regolamentazione tra piccolo e grande fotovoltaico, ad esempio. La rete elettrica in alcune zone del paese, poi, potrebbe presto rivelarsi insufficiente a veicolare la nuova energia prodotta dai pannelli solari.

Il fatto che gli investitori stiano iniziando a guardare con interesse alla Romania è confermato anche dalle preadesioni al Romania Solar Summit del 19-20 novembre a Bucarest organizzato dalla Romanian Photovoltaic Industry Association (RPIA). I delegati che arriveranno in città sono oltre 500, da tutto il mondo.

22 ottobre 2012
Fonte:
I vostri commenti
enrico, venerdì 24 maggio 2013 alle12:39 ha scritto: rispondi »

salve sono cittadino italiano ho investito in romania, ho 5 ettari di terra dove voglio mettere pannelli solari. a chi mi devo rivolgere? mandate info a enricomainenti@yahoo.it grazie

Lascia un commento