Pannelli solari integrati a vetri e ringhiere: è l’obiettivo di Sharp, gigante dell’elettronica giapponese, che da mesi annuncia l’uscita sul mercato di un nuovo modulo fotovoltaico trasparente.

Secondo quanto riporta il quotidiano nipponico Asahi Shimbun, infatti, Sharp presenterà l’anteprima del nuovo pannello BIPV al PV Japan 2013, fiera annuale del settore fotovoltaico giapponese in corso a Tokyo in questi giorni.

Il Building Integrated PhotoVoltaics, o Sistemi fotovoltaici ad alta integrazione architettonica, sono dei sistemi che integrano progettazione degli edifici e pianificazione della rete energetica: un mercato destinato a svilupparsi più lentamente ma che, secondo Sharp, diventerà fondamentale nei prossimi anni.

Sharp ha fatto sapere che, oltre al modello base, durante le giornate della fiera sarà esposto anche un secondo modello colorato: ciascun prototipo avrà una versione lucida, che produce una minor quantità di energia, e una più scura, che ne produce di più.

Le dimensioni standard delle finestre fotovoltaiche misureranno 100 cm in altezza e 70,115 o 140 cm in larghezza: la capacità delle tre versioni sarà rispettivamente 39-46 W per la dimensione più piccola, 66-77 W per l’intermedia e 80-95 W per quella più grande.

Le finestre solari saranno messe in vendita dalla casa madre già a partire dalla prossima settimana e costeranno intorno ai 2000 dollari al metro quadrato.

24 luglio 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
lino, giovedì 25 luglio 2013 alle6:15 ha scritto: rispondi »

è un'ottima idea ,bramerei conoscerla meglio in tutti i suoi particolari

Leonardo cusumano, mercoledì 24 luglio 2013 alle23:07 ha scritto: rispondi »

Il prezzo sembra ancora alto, soprattutto perchè non viene specificato il tempo di rientro dalla spesa

Lascia un commento