Il fotovoltaico mondiale potrebbe arrivare a toccare quota 54.5 GW entro il 2015. A lanciare la previsione è la società di consulenza Mercom Capital Group, che spiega come saranno ancora Cina, Giappone e Stati Uniti a trainare il mercato nel corso di quest’anno.

Secondo gli analisti di Mercom il target cinese per il 2015 in termini di energie rinnovabili, 17.8 GW, potrebbe essere audace, soprattutto dopo i dati ufficiali del 2014 che hanno deluso gli analisti, attestandosi sui 10.6 GW. Tuttavia nel 2014 la Cina è rimasta il più grande mercato nel settore fotovoltaico e continuerà ad esserlo per tutto il 2015. Raj Prabhu, CEO e co-fondatore di Mercom Capital Group, ha spiegato:

Malgrado Cina e Giappone debbano ancora superare alcuni ostacoli attuativi, il 2015 sarà un altro anno positivo per gli impianti fotovoltaici a livello mondiale.

Per quanto riguarda il Giappone gli analisti di Mercom prevedono per il 2015 9 GW di impianti fotovoltaici, lo stesso target mantenuto nel 2014 dal Paese del Sol levante.

Tuttavia gli Stati Uniti potrebbero superare nel 2015 il Giappone, attestandosi di nuovo come secondo più grande mercato dopo la Cina. Secondo i dati le nuove installazioni arriverebbero a toccare gli 8.5 GW.

Per quanto riguarda l’Europa la gran parte dei mercati è in fase di contrazione. La Germania ad esempio non è riuscita a raggiungere i 2 GW previsti nel 2014, fermandosi a 1.9 GW, cosa che potrebbe ripetersi anche quest’anno.

Il Regno Unito ha invece installato 2.2 GW nel 2014: secondo i dati di Mercom nel 2015 saranno installati altri 2.9 GW. Prabhu ha concluso:

I nuovi meccanismi di finanziamento stanno contribuendo a ridurre i costi di finanziamento e stanno portando nuovi flussi di capitali nel settore.

25 marzo 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento