Ford è ancora una volta tra le aziende più virtuose e responsabili del mondo secondo Ethisphere, che ha premiato il costruttore automobilistico americano con il riconoscimento di World’s Most Ethical Company 2016.

Per Ford è il settimo anno consecutivo in cui Ethisphere premia gli sforzi fatti dal gruppo sotto il profilo etico, del dialogo con le comunicato, dell’integrazione sociale, dell’innovazione, della cultura della responsabilità e ultima, ma non meno importante, per quanto concerne la sostenibilità. Il riconoscimento è stato salutato da Bill Ford, presidente esecutivo di Ford Motor Company, con comprensibile soddisfazione:

Questo riconoscimento celebra una delle filosofie che ci guida: fare le scelte giuste nel portare avanti il business in modo responsabile. L’etica aziendale e l’integrazione sociale sono elementi sui quali abbiamo costruito le nostre fondamenta e che ci guidano verso l’obiettivo di rendere migliori le vite delle persone.

Per la casa con sede a Detroit si tratta di un traguardo importante dal punto di vista mediatico, soprattutto perché Ford può vantarsi di essere l’unico marchio automobilistico incluso nella graduatoria delle aziende più virtuose del mondo.

Se si considera inoltre che il 53% dei cittadini americani ha dichiarato di essersi informato sulle politiche aziendali prima di fare un acquisto, con la conseguenza di scartare quelle società la cui reputazione percepita non è stata del tutto positiva, ben si capisce come il riconoscimento dell’Ethisphere Institute possa comportare anche dei significativi risvolti sul piano puramente commerciale.

9 marzo 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento