Ford presenterà al prossimo CES di Las Vegas una interessante concept ibrida in grado di sfruttare l’energia solare per alimentare le proprie batterie. La vettura è la Ford C-Max Solar Energi ed è stata realizzata dal costruttore di Detroit in collaborazione con il Georgia Institute of Technology e l’azienda californiana SunPower.

Il prototipo si basa sull’ibrida plug-in Ford C-Max Energi in commercio negli USA da oltre un anno e prevede delle lenti di Fresnel per concentrare i raggi solari su un pannello installato sul tetto, lo stesso a cui è delegato il compito di catturare l’energia fotovoltaica utilizzata per alimentare il propulsore elettrico di cui è dotata.

Il sistema messo a punto sulla C-Max Solar Energi ha la possibilità di seguire il movimento del Sole da est ad ovest, così da massimizzare e ottimizzare l’esposizione, arrivando a raccogliere, in un’intera giornata passata sotto i raggi solari, una quantità di energia pari a quella fornita in quattro ore di ricarica standard, cioè con la vettura collegata ad una comune colonnina.

Secondo Ford, la C-Max Solar Energi concept è in grado di assicurare un’autonomia di circa 997 chilometri combinando l’energia solare e la riserva di carburante tradizionale, mentre la percorrenza in modalità totalmente elettrica è pari a quasi 34 chilometri. Nel caso in cui venisse a mancare la possibilità di esporre la vettura sotto la luce diretta del Sole, come accade ad esempio nelle giornate nuvolose, resta la possibilità di collegare la monovolume ad una presa di ricarica come qualunque altra vettura ibrida o elettrica.

Al momento la Ford C-Max ibrida ad energia solare è una sorta di laboratorio utile a perfezionare la tecnologia fotovoltaica, ma il gruppo di Detroit ambisce a portare la vettura sulle strade per verificarne le qualità durante l’uso quotidiano in vista di un possibile arrivo sul mercato.

2 gennaio 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento