La Fiat Punto EasyPower con alimentazione a GPL è un’auto sicura, versatile e attenta a spese e consumi. Grazie, infatti, al propulsore a doppia alimentazione e a un serbatoio da 45 litri, consente un notevole risparmio in termini di costi di gestione, a fronte di un valore esiguo di CO2 nell’ambiente pari a 114 g/km. Le prestazioni del motore 1,4 da 16 valvole non sono, tuttavia, compromesse: la potenza raggiunta è di 77 cavalli per una velocità massima di 165 km/h. Un’auto che risponde perfettamente alle necessità di una vita cittadina, sia in termini di performance che di dimensioni. Piccola e compatta, infatti, risulta pratica nelle manovre anche più difficili, ma, allo stesso tempo, offre un buono spazio anche nei sedili posteriori e nel bagagliaio. La tenuta su strada è davvero buona, soprattutto nelle curve. Dunque, la differenza con l’alimentazione a benzina è praticamente impercettibile.

La FIAT Punto EasyPower a GPL non delude neppure dal punto di vista della dotazione di serie, che comprendono il controllo elettronico della stabilità (ESP), sei airbag frontali e laterali, impianto frenante che resiste egregiamente alla fatica, servosterzo Dual Drive.

Anche tecnologia e sicurezza rappresentano un valore aggiunto per la FIAT Punto EasyPower a GPL. Ricordiamo il sistema Start&Stop, che spegne il motore quando non necessario per riavviarlo semplicemente premendo la frizione; l’applicazione Eco:Drive consente di correggere gli errori di guida per renderla quanto più efficiente possibile, soprattutto in ottica di consumi; l’ABS con EBD garantisce una maggiore tenuta di strada in caso di brusche frenate o manovre improvvise; i poggia testa con tecnologia anti-whiplash sono in grado di attutire il “colpo di frusta” in caso di tamponamento.

Cilindrata: 1368 cm3 Consumi: 7,0 l / 100 km
Dimensioni: 4060 x 1690 x 1490 Cavalli: 77 / 57 CV / kW
Porte: 3/5 Prezzo: da € 14.100

1 marzo 2013
In questa pagina si parla di: