La Fiat Idea Easy Power con doppia alimentazione a benzina e GPL rappresenta un’ulteriore conferma della costante attenzione di Casa FIAT alle tematiche ambientali. Questa versione, infatti, consente un notevole contenimento dei consumi e delle emissioni nocive, pari a soli 120 g/km di CO2, valore che rientra nel minimo previsto per godere a pieno degli incentivi statali. Non solo un’alternativa “pulita” di mobilità, ma anche una soluzione economica, visti i ridotti costi di gestione che questo combustibile richiede. La bombola del gas è posizionata nel vano della ruota di scorta per non sottrarre spazio al bagagliaio e offre una capienza di ben 34 litri, così da garantire alla vettura un’autonomia complessiva di 1400 km, se unita all’alimentazione a benzina. E aggiungiamo anche il comodo vantaggio di poter accedere ai centri urbani soggetti a ZTL. La commutazione tra i due carburanti, non avviene solo in automatico a esaurimento del serbatoio del gas, ma anche a discrezione del guidatore tramite un apposito interruttore integrato in plancia a bordo vettura.

Il tutto, senza penalizzare né compromettere le prestazioni del motore della FIAT Idea a GPL, che garantisce la potenza di 77 cavalli e la velocità massima di 165 km/h.

Parliamo ora del design. Dopo il restyling del 2005, la piccola FIAT ha subito alcuni interventi di dettaglio che ne hanno enfatizzato eleganza e la robustezza.

I numerosi e severi test a cui è stata sottoposta, inoltre, forniscono un’ulteriore garanzia di massimi standard di comfort e sicurezza. Nel 2006, infatti, la FIAT Idea a GPL è stata sottoposta al crash test indetto dall’EuroNCAP, totalizzando un punteggio di quattro stelle.

Cilindrata: 1368 cm3 Consumi: 6,2 l / 100 km
Dimensioni: 3930 x 1700 x 1660 Cavalli: 77 / 57 CV / kW
Porte: 5 Prezzo: da € 16.800

1 marzo 2013
In questa pagina si parla di: