La Fiat 500 in versione Easy Power, ovvero con alimentazione a GPL, è l’interessante risposta della casa torinese alla guerra contro i consumi e le emissioni nocive. Infatti, questa berlina, disponibile con 3 e cinque porte e negli allestimento Pop, Lounge e Pop Star, ha un propulsore 1.2 a 4 cilindri con serbatoio da 31 litri che consuma 15, 1 km con un litro di carburante nel ciclo misto e dichiara appena 106 g/Km di CO2.

Piccola e compatta, è capace di erogare una potenza pari a 69 cavalli e 102 Nm di coppia massima a 3000 giri al minuto fino a raggiungere una velocità di 160 km/h.

Interessante, sempre dal punto di vista dei consumi e delle emissioni, è anche il sistema Start&Stop che consente di ottimizzare al massimo l’esperienza di guida: questo sistema spegne il motore quando si è fermi con marcia in folle e lo riaccende semplicemente premendo il pedale della frizione. Una marcia in più, quindi, per la FIAT 500 a Gpl nell’ambito di una mobilità sostenibile.

Nulla da eccepire sul versante della sicurezza, che prevede la presenza di ben sette airbag, anteriori dual stage, laterali, window bag e knee bag. Inoltre, grazie anche a ABS con EBD e l’ESP,si prevengono gli slittamenti accidentali e si rendono più fluide e meno faticose le partenze in salita, garantendo una massima tenuta su strada e stabilità della vettura.

Linee e design della FIAT 500 restano inconfondibili anche in questa versione con alimentazione a GPL e tante sono le possibilità di personalizzare ulteriormente la proprio auto grazie a stickers originali e rifiniture di dettaglio che variano in base all’allestimento scelto.

Cilindrata: 1242 cm3 Consumi: 6,6 l / 100 km
Dimensioni: 3550 x 1630 x 1490 Cavalli: 69 / 51 CV / kW
Porte: 3 Prezzo: da € 13.350

1 marzo 2013