Feste di Natale: non comprare, adotta un animale

È tempo di Natale e regali da mettere sotto l’albero, è tempo di condividere affetto e gioia. Ed è il tempo giusto per fare una scelta migliore, adottare un animale. Una decisione che rispetti la vita e contrasti un traffico di cuccioli sempre più feroce e preoccupante. Per accontentate i vostri bambini, magari desiderosi di un piccolo animale giocherellone, non cedete alle lusinghe della vendita ma preferite salvare un’anima. Del resto l’abbandono estivo insegna, cani e gatti acquistati durante questo periodo di festa, finiscono per ingrassare le strade del randagismo.

Inoltre molti dei cuccioli pronti per la vendita arrivano da allevamenti esteri, stipati in furgoni e casse senza aria né cibo. Molti non raggiungono la meta e muoiono prima, altri privi di vaccinazioni e medicamenti, vengono colpiti da infezioni e virus. I più fortunati crescono fragili e debilitati, gli altri spirano tra atroci dolori.

L’adozione di un animale non è un gioco o un’attività da mettere in pratica con troppa leggerezza. È importante avvicinarsi al momento cruciale a piccoli ma ben misurati passi e ricercando informazioni e dati. Il cane, o gatto, che varcherà la soglia di casa avrà bisogno di comprensione, pazienza e di una vostra guida costante. Se cucciolo è indispensabile seguire vaccinazioni, alimentazioni specifiche e un training per abituarlo al nuovo ambiente e alle nuove regole di casa.

Ma se vorrete insegnare ai vostri figli il senso dell’affetto e della fedeltà sincera, portateli con voi in un rifugio o in un canile. E insieme fate conoscenza con tutte quelle anime sole e bisognose di amore, molte delle quali vittime di un acquisto natalizio sconsiderato. Guardate negli occhi questi piccoli amici e scegliete con il cuore e con lo stomaco, garantendo loro una nuova possibilità di riscatto e di felicità.

Non importa l’età, perché sapranno ricompensarvi donando un amore eterno. La vera fedeltà nasce da un gesto, dalla capacità di conoscersi e incontrarsi. Dalla pazienza e dalla comprensione nei confronti di un nuovo membro della famiglia. E se proprio non potete fare a meno del cane di razza rivolgetevi solo ad allevamenti certificati, privi di nursery-batterie dove le femmina di cane vengono impiegate costantemente in parti a ripetizione.

Scegliete con intelligenza e rispetto quello che sarà il vostro futuro amico per sempre. Un essere vivente senziente, con un suo carattere e una predisposizione. Con un’anima e un cuore in grado di mostrarvi a ogni passo della vostra vita in comune.

26 dicembre 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento