Un’idea facile e saporita da servire in tavola per la Festa della Mamma è la parmigiana di zucchine, che si realizza con pochi e semplici ingredienti. Apportando qualche piccola modifica è possibile sfornare una pietanza leggera senza la presenza di troppi grassi. È un piatto veloce, sano, equilibrato, vegetariano, ideale per un giorno di festa. Può diventare la portata principale del pranzo della domenica più importante di maggio, magari anticipato da qualche antipasto light o da leggerissimi finger food. Quindi completato dall’immancabile dolce per celebrare la mamma.

È un’alternativa interessante alla classica con le melanzane, che si può preparare seguendo la creatività del momento. Racchiude la bontà della zucchina, verdura ricca di acqua quindi diuretica e antinfiammatoria, oltre al suo carico naturale di potassio. Ma è il basso impatto calorico a rendere la ricetta vegetariana ottima per chi segue una dieta e vuole trasgredire di poco. Di seguito, le indicazioni per la preparazione

Ingredienti

  • 6 zucchine;
  • 2 mozzarelle oppure tofu;
  • formaggio grattugiato;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.;
  • basilico, salvia a piacere;
  • uno spicchio d’aglio;
  • pangrattato q.b.;
  • 1 bicchiere di latte di soia.

Preparazione

Mondate le zucchine delle due estremità, tagliate a fette sottili e cuocete sulla piastra – o anche in padella, tuttavia meglio se grigliate – con poco olio. In alternativa, lessatele in acqua bollente fino a quando non saranno leggermente morbide, scolatele e tagliatele a fette. A parte tagliate la mozzarella a dadini oppure a fette. Ungete una pirofila con poco olio quindi disponete un primo strato di zucchine, distribuendole in modo uniforme, seguito da uno di mozzarella. Alternate gli strati fino al completamento.

Frullate il latte con l’aglio, le erbe aromatiche, un filo d’olio, sale e pepe. Versate il composto sopra la parmigiana in modo uniforme, quindi cospargete con una dose abbondante di formaggio grattugiato misto a pangrattato. Infornate per circa 25 minuti massimo trenta a 180°, fino a quando si formerà una crosticina dorata e croccante e si sarà asciugato il sughetto. Togliete la parmigiana dal forno, lasciatela raffreddare e servite le porzioni ancora calde.

In alternativa, potete tritate le erbe con la ricotta, oppure con il tofu o la scamorza, ma anche creare un sugo al pomodoro con cipolla, aglio e basilico. Oppure alternare gli strati di zucchine con quelli di lasagne o pane carasau, formaggio vegan e muscolo di grano. Quindi creare una besciamella vegan, o sostituire il latte di soia con un condimento semplice fatto con olio, aglio ed erbe aromatiche. Infine, per i più pigri, si possono utilizzare le sottilette come alternativa al formaggio classico.

11 maggio 2014
Lascia un commento