I fermenti lattici fanno bene alla salute del nostro organismo, come abbiamo visto in passato sono indispensabili per mantenere attiva e costante la funzionalità della flora batterica intestinale. Una valida copertura durante i cambi stagionali, gli spostamenti e i viaggi in ambienti diversi dal nostro quotidiano. Coniugano prevenzione e cura per evitare stress intestinali e corporei.

Oltre agli integratori, e alle bevande a tema, possiamo trovare i fermenti lattici nello yogurt, valido e utile alleato per l’organismo. La grande varietà di gusto e sapore dello yogurt rende la cura, a base di fermenti lattici, gustosa e buona. I probiotici tipici dello yogurt sono il L. bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus. La loro presenza facilità la tollerabilità nei confronti del lattosio, oltre che favorire la produzione di acido lattico, la sintesi delle Vitamine del gruppo B e della vitamina K. Infine incentiva la salute tramite l’assorbimento intestinale del calcio, fosforo e magnesio.

Realizzare lo yogurt fatto in casa è facile e rapido, ma se non amate dilungarvi nei preparativi potete recuperarlo in tutti i supermercati e negozi di alimentari. La sua presenza nell’alimentazione quotidiana aiuta il corpo a espellere le tossine, sgonfia la pancia e pulisce l’intestino. Meglio scegliere yogurt con latte parzialmente scremato, magari alla frutta, così da garantire un basso impatto calorico.

Il quantitativo consigliato è di due vasetti al giorno, possibilmente lontano dai pasti. Per favorire l’efficacia dei fermenti lattici è bene assumere, subito dopo, un bicchiere acqua tiepida con una punta di bicarbonato. Lo yogurt è indicato a colazione e merenda, o nel caso di diete specifiche e sotto indicazione del nutrizionista. La sua è un’azione importante che, quotidianamente, può garantire benessere e regolarità.

12 luglio 2013
I vostri commenti
Luca, venerdì 11 luglio 2014 alle14:40 ha scritto: rispondi »

Sta storia dei fermenti lattici dello yogurt!! Il thermophilus si attiva a 42 gradi!! Ben sopra la nostra temperatura corporea!! Quindi lui passa e va nel nostro intestino!!

Lascia un commento