Fare sesso: un aiuto naturale per fare carriera

Il sesso come aiuto naturale per fare carriera ed essere più produttivi sul lavoro. La curiosa teoria è stata avanzata da alcuni ricercatori della Oregon State University attraverso la pubblicazione di uno studio sulla rivista scientifica Journal of Management, nella cui relazione finale sostengono proprio i benefici, dal punto di vista lavorativo, derivanti da tale attività.

L’ipotesi emersa sottoponendo ad alcuni test 159 adulti sposati è che il sesso contribuisca al miglioramento della sfera emotiva della persona, a tutto beneficio dell’umore. Un effetto che si ripercuoterebbe anche sul proprio senso di soddisfazione personale, incrementandolo, e in un maggiore impegno sul lavoro. Il merito sarebbe con molta probabilità da attribuire, spiegano gli esperti, al rilascio in corrispondenza dell’attività sessuale di dopamina e ossitocina.

=> Scopri perché il sesso è un rimedio utile per dormire bene

Lo stretto legame tra sesso e lavoro si evidenzierebbe, proseguono i ricercatori, anche in quanto riferito dai 159 volontari. Come ha dichiarato Keith Leavitt, co-autore dello studio e professore associato presso la Oregon State University:

Gli individui hanno dichiarato di percepire un maggiore autocontrollo e una capacità di concentrazione superiore dopo un rapporto sessuale.

=> Scopri quali sono i benefici più sorprendenti del fare sesso

Lo studio fa riferimento però unicamente a persone sposate, non sono stati analizzati i profili dei single, e presenta una durata tutto sommato limitata, 2 settimane. In conclusione, non esiste la certezza che fare sesso comporterà automaticamente un avanzamento di carriera, ma potrebbe rivelarsi in ogni caso piacevole fare un tentativo.

12 febbraio 2018
Lascia un commento