Il 15 giugno è in programma la Giornata Mondiale del Vento 2017 organizzata da ANEV. Quest’anno la campagna di sensibilizzazione voluta dall’Associazione Nazionale Energia del Vento ricorrerà appena pochi giorni prima della settimana europea dell’energia sostenibile (Sustainable Energy Week, 19-25 giugno) e potrà contare sull’adesione del Presidente della Repubblica e i patrocini del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e del Comune di Roma.

=> Rinnovamento parco eolico italiano importante per la SEN secondo ANEV, leggi perché

La Giornata Mondiale del Vento 2017 vede il panorama italiano fortemente rivolto verso quelle che sono le questioni inerenti il rinnovamento del proprio parco eolico, punto sul quale ANEV ha battuto con forza nelle ultime settimane. Proprio su questo tema è intervenuto anche Simone Togni, presidente dell’Associazione Nazionale Energia del Vento, che ha dichiarato:

Il raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni climalteranti deve passare da politiche intelligenti di sostegno alle tecnologie e alle soluzioni più efficaci, per questo dare spazio al rinnovamento eolico è una soluzione vincente sotto ogni punto di vista.

Sostituire impianti obsoleti con tecnologie all’avanguardia consente di aumentare i benefici ambientali, riducendo l’impatto paesaggistico e sostenendo l’industria e l’occupazione nazionale.

18 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento