I fichi sono uno dei frutti estivi per eccellenza: ma che fare per poterli continuare a gustare ancora per un po’, dopo il loro periodo fruttifero? Un modo simpatico e molto dolce è quello di preparare i fichi secchi al cioccolato, una ricetta vegan che affonda le sue radici nella gastronomia pugliese tradizionale.

La nascita di questa ricetta basa la sua ragion d’essere nel fatto che in passato si cercava di estendere il consumo di fichi durante un periodo dell’anno che non fosse limitato all’estate, ma giungesse almeno fino all’autunno. Questo perché i fichi, oltre a essere molto gustosi, sono un vero e proprio dolce naturale, che ha il merito di regolare il corretto funzionamento dell’intestino.

Cacao cioccolato cibo mangiare via Pixabay

Ingredienti fichi secchi al cioccolato

  • 1 kg di fichi freschi
  • Mandorle sgusciate qb
  • Noci sgusciate qb
  • Cioccolato fondente qb

Preparazione

  • Lavare i fichi e liberarli dalle bucce. Tagliarli a metà e sistemarli su una teglia che va esposta all’aperto, alla luce diretta del sole. Questa fase può durare anche più giorni, secondo il meteo, secondo la località in cui si vive e soprattutto la sua altezza: c’è differenza anche tra un piano terra e un ultimo piano dello stesso condominio per avere diversi tempi si essiccazione al sole. Di tanto in tanto, le metà dei fichi vanno rivoltate, in modo che si essicchino efficacemente da un lato e dall’altro;
  • Tritare le mandorle e le noci e mescolarle insieme;
  • Prendere due metà dei fichi precedentemente essiccati, allargarli con le mani dal lato dei semi e posizionare un po’ di mandorle e noci tritate all’interno di una delle due metà. Richiudere e schiacciare con le mani le due metà, come a riformare il fico originale, sebbene piatto. Ripetere per tutte i fichi essiccati;
  • Cuocere in forno i fichi così ripieni per dieci minuti a 180° C. Lasciar raffreddare dopo la cottura;
  • Intanto, sciogliere il cioccolato fondente in un padellino a bagnomaria;
  • Inserire i fichi, a uno a uno, nel cioccolato fuso e rivoltarli in modo che risultino completamente ricoperti di cioccolato;
  • Lasciar seccare il cioccolato fuso, appoggiando i fichi ormai ripieni e ricoperti su una carta forno o su dell’alluminio da cucina. La ricetta ottenuta, se conservata adeguatamente in un luogo fresco e asciutto, può essere consumata anche nei due mesi successivi alla preparazione.
Riepilogo
Nome
Fichi Secchi al Cioccolato
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

12 agosto 2014
Immagini:
I vostri commenti
erica, mercoledì 13 agosto 2014 alle22:03 ha scritto: rispondi »

argomenti molto interessanti grazie

Lascia un commento