La voglia di dire basta al lavoro, di non avere più la sveglia puntata alle sette ogni mattina e di sonncchiare sotto il sole coincide perfettamente con il desiderio di una vacanza al mare per l’estate 2017.

Rilassarsi al sole, farsi un tuffo nel mare cristallino e poi tornare a riposarsi sulla sdraio preoccupandosi unicamente dell’abbronzatura. Un sogno? No, è un’idea che può diventare realtà, basta saper scegliere la meta giusta da raggiungere in questa estate 2017.

=> Scopri quale hotel italiano è il più green d’Europa

Vediamo allora qualche destinazione da sogno per la vostra vacanza al mare: prima di tutto diamo un’occhiata al nostro Bel Paese. In Italia ci sono tantissime destinazioni di mare belle da far invidia ai Caraibi.

Prima fra tutte la Sardegna. Una vacanza qui non è per forza sinonimo dell’Arcipelago della Maddalena, bellissimo, ma molto turistico, o di Costa Smeralda (eleganza e barche di lusso), anzi. Un consiglio è quello di andare alla scoperta delle spiagge più selvagge e nascoste.

Un esempio è la splendida Cala Goloritze: per raggiungerla bisogna fare circa un’ora di cammino su un’antica mulattiera, ma una volta arrivati in questa baia sarete ripagati di ogni sforzo. Rocce smussate dal vento e dal tempo creano una sorta di antro magico che si affaccia su uno specchio d’acqua cristallina.

Altra località degna di nota per la vostra vacanza estiva 2017 è Santa Teresa di Gallura, in Provincia di Sassari. Qui vi consigliamo due spiagge in particolare: la Rena Bianca e la Rena di Ponente, entrambe caratterizzate da un mare bellissimo e spiagge di sabbia bianchissima.

=> Scopri quali sono i 10 borghi più romantici d’Italia

Ultimo consiglio per la vostra vacanza in Sardegna è sicuramente legato ad un’altra spiaggia da sogno: La Pelosa. Siamo in Provincia di Sassari, a Stintino, di fronte al Golfo dell’Asinara. Questa spiaggia è considerata una delle più belle d’Europa per il colore delle sue acque, che va dal turchese al blu intenso e per la rigogliosa macchia mediterranea che circonda quest’area.

Rimanendo sempre in Italia, se preferite il sud dello Stivale, sicuramente il Salento offre spiagge meravigliose per ogni gusto ed ogni esigenza. Ci sono stabilimenti che organizzano aperitivi con musica fino a notte fonda per chi vuole divertirsi, altri che invece vi assicurano relax e comfort immersi nella quiete più totale.

Anche qui, come in Sardegna del resto, se avete la possibilità di affittare una macchina e girare un po’ potrete trovare anche delle piccole baie o lidi incontaminati immersi nella natura. Prima fra tutte vi consigliamo Punta Prosciutto. Si tratta di una vera e propria perla di rara bellezza collocata tra Torre Colimena e Torre Lapillo, nella zona di Porto Cesareo.

Natura e spiagge bianchissime si fondono in modo semplice e bellissimo: il fondale marino è basso, le acque limpide, perfette anche per i più piccoli. Questa spiaggia si trova in un contesto talmente bello che è stata inserita nel Parco Naturale Regionale di Palude del Conte.

Una spiaggia invce molto più selvaggia, ma bellissima e che merita di essere visitata è quella della Baia dei Turchi. Rocce che sembrano cadere a strapiombo sul mare, vegetazione mediterranea fittissima e una zona sabbiosa bianchissima e quasi incontaminata.

Altrettanto sorprendente è la spiaggia di Pescoluse. Questa località di mare è talmente bella che in tutto il mondo viene riconosciuta come “Le Maldive” del Salento. Effettivamente la spiaggia bianca, il mare trasparente e cristallino sono assolutamente in grado di competere con bellezze straniere.

Se invece questa estate 2017 preferite andare al mare all’estero ovviamente potete scegliere tra mete da cartolina come le Mauritius, le Hawaii o le Fiji, ma senza andare poi così lontano, una settimana alle Canarie potrebbe essere un buon compromesso tra mare meraviglioso, ore trascorse in aereo e prezzo.

Tenerife, Gran Canaria e tante altre isolette saranno il vostro scenario indimenticabile per una vacanza all’insegna del relax. Proprio in quest’ultima isola ci sono le spiagge più belle di tutta la zona.

Un consiglio è quello di visitare assolutamente Playa des Ingles, considerata una delle più lunghe d’Europa e Playa de Amadores. Come ben si capisce dal nome questa è la spiaggia degli innamorati e il motivo è semplice: tranquilla, riservata, con qualche caletta dove trovare un momento di privacy. Il tutto con attorno uno spettacolo naturale senza paragoni.

A Tenerife invece dovete assolutamente visitare Playa de la Arena con la sua sabbia nera vulcanica che si fonde nelle acque cristalline della zona e crea un contrasto di colori spettacolare.

Se siete invece più propensi verso una vacanza dedicata al divertimento, Ibiza e Formentera potrebbero essere ciò che fa per voi. Mare cristallino, spiagge da sogno, ma soprattutto tanto divertimento notturno con discoteche, feste e party improvvisati.

Se avete voglia di girare un po’, soprattutto Ibiza, potreste trovare spiagge da sogno che vi rimarranno impresse per sempre nel cuore. Un esempio è la bellissima Cala Llarga nell’estremo sud dell’isola. Qui al posto della sabbia ci sono dei piccoli ciottoli rotondi che regalano un tocco più selvaggio alla zona.

A proteggere questa bellezza naturale c’è il bosco di Punta de la Rama, subito alla spalle della caletta, dove trovare un po’ di fresco. Se poi siete appassionati di tuffi qui ci sono degli scogli piattissimi e non pericolosi da cui potersi lanciare e cimentarsi in incredibili acrobazie.

Altra spiaggia di Ibiza, fuori dalle mete classiche e quindi più affascinante per il suo stile selvaggio e naturale è Es Portitxol. Quest’ultima è poi particolarmente romantica, ma anche un po’ malinconica, per via di questa forma simile a una lacrima che la contraddistingue. A tirarvi su il morale ci pensa l’acqua bellissima, trasparente e cristallina e una spiaggia isolata e molto tranquilla dove rilassarsi.

L’ultimo consiglio che vi diamo per una vacanza al mare in questa estate 2017 riguarda la Grecia e le sue isole. Spesso vediamo scatti da Santorini che ci fanno emozionare, sappiate che dal vero è tutto uguale se non ancora più bello. Le spiagge, il mare, l’arte, la cultura e la tradizione si fondono in un mix perfetto che qui è anche a basso costo.

Se avete voglia di girare un po’ un consiglio che vi diamo è quello di andare alla scoperta della spiaggia di Elafonissi, sulla costa orientale di Creta. Vi sembrerà di essere immersi in un paesaggio finto per quanto apparirà bello ai vostri occhi: sabbia soffice e bianchissima, fondali bassi e trasparenti color turchese e smeraldo.

Altro luogo meraviglioso in Grecia che merita di essere visitato è l’isola di Hydra, nel Golfo Saronico. Questa meta è ambita soprattutto da VIP e turisti benestanti che preferiscono il relax alla movida sfrenata di altre isole greche. Ciò che rende unica quest’isola è che non esistono automobili. Ci si sposta solo a piedi e si passeggia verso spiagge da sogno.

24 aprile 2017
Immagini:
Lascia un commento