Essity entra a far parte delle 100 aziende più sostenibili

Essity entra nella classifica delle 100 aziende più sostenibili al mondo. A realizzare la speciale lista la rivista Corporate Knights, specializzata in tematiche aziendali e sociali, che ha presentato i risultati al 2016 in occasione del World Economic Forum di Davos, in Svizzera. Fanno capo a Essity marchi quali TENA, Tempo, Tork, Nuvenia, Libero, Demak’Up, Leuko, Jobst e Actimove.

La classifica sulle 100 aziende più sostenibili al mondo è stata redatta da Corporate Knights sulla base di 17 indicatori chiave di performance (KPI), tra i quali sostenibilità, governance e impegno sociale. La scelta è avvenuta tra 5994 compagnie, selezionate tra quelle quotate in borsa e con ricavi lordi pari ad almeno un miliardo di dollari. Ventidue i Paesi rappresentati in classifica, con Essity a rappresentare la Svezia insieme ad altre 4 società.

=> Scopri perché la Svizzera è leader mondiale per sostenibilità ambientale

Nel periodo di riferimento Essity operava ancora all’interno di SCA, della quale rappresentava l’85% delle vendite nette nel comparto igiene e salute. Ora le due società sono entrambe quotate in borsa e operano ciascuna nel rispettivo campo di appartenenza (SCA per il business forestale).

=> Scopri come l’Italia cambia le sue abitudini riguardo la mobilità sostenibile

La classifica di Corporate Knights ha evidenziato, tra il 2015 e il 2017, valori superiori di quasi un terzo rispetto al report di riferimento MSCI All Country World Index. Come ha affermato Magnus Groth, CEO e presidente di Essity:

Siamo estremamente orgogliosi di fare parte della classifica delle 100 aziende più sostenibili al mondo. È il riconoscimento della validità della strategia aziendale sostenibile di Essity, della nostra capacità di raggiungere gli obiettivi e della trasparenza dell’azienda nei confronti dei propri stakeholder.

Per Essity, la sostenibilità è un elemento chiave del proprio business. La consapevolezza che esista un legame forte tra sostenibilità e redditività ci stimola a migliorarci sempre di più, ad ogni livello, e a non fermarci mai lungo questo cammino di crescita.

26 gennaio 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento