L’esercizio fisico non fa dimagrire. Questa la sentenza, che già promette di far discutere, giunta in questi giorni dagli USA, più precisamente dai ricercatori della Loyola University di Chicago. Secondo gli esperti statunitensi più efficaci altri fattori tra cui la dieta.

=> Scopri come dimagrire senza allenarsi

Praticare regolare esercizio fisico avrebbe benefici per quanto riguarda la prevenzione di malattie cardiovascolari e diabete, ma non favorirebbe il dimagrimento. Al contrario, una simile attività potrebbe aumentare l’appetito portando a una maggiore assunzione di calorie.

Lo studio è stato condotto su cittadini appartenenti a diversi Paesi: Stati Uniti, Ghana, Sud Africa, Jamaica e Seychelles. Di tutti sono stati analizzati parametri quali altezza, peso e grasso corporeo (in tre fasi: prima settimana, dopo un anno e dopo due anni). In totale sono state incluse nella ricerca 1.944 persone di età compresa tra i 25 e i 40 anni.

=> Leggi quali sono i 10 alimenti che aiutano a dimagrire

I ghanesi sono risultati di peso inferiore, ma più in forma, mentre gli statunitensi risultavano quelli più tendenti al sovrappeso. Tuttavia è stato riscontrato come questi ultimi fossero quelli mediamente più in linea con le aspettative in tema di attività fisica: malgrado rispettassero le tabelle consigliate hanno registrato nel tempo il maggior guadagno di peso.

La chiave di tale apparente paradosso andrebbe ricercata nell’assunzione di calorie. Secondo quanto riferisce l’autrice principale dello studio, la Dott.ssa Lara Dugas – assistente professore presso il Department of Public Health Sciences of Loyola University:

I mezzi di informazione ci ripetono che più attività fisica è richiesta per tenere sotto controllo il proprio peso, ma abbiamo visto che di fatto ciò che indicava il guadagno di peso era lo status di partenza ovvero se già sovrappeso, obeso o con necessità di guadagnare ulteriore peso.

Ci sono differenti fattori coinvolti. Il problema è che l’assunzione di cibo è una parte dell’equazione. Non si pone sufficiente enfasi sulle dimensioni delle porzioni e su quello che mangiamo rispetto a quella che è la dieta più attraente o l’ultima moda.

10 febbraio 2017
Lascia un commento