Esercizio fisico: corsa più efficace dei farmaci secondo gli esperti

Oggi c’è molta più consapevolezza rispetto al passato sui benefici a cui può portare l’esercizio fisico. Anche gli esperti internazionali insistono sull’importanza di svolgere una regolare attività fisica per migliorare la salute dei pazienti.

Secondo alcuni sarebbe meglio invitare i pazienti a svolgere esercizio fisico settimanale invece di prescrivere farmaci per la cura di determinati disturbi. Per esempio il Royal College of General Practitioners ha affermato che i cambiamenti nello stile di vita possono avere un impatto veramente positivo sulla salute.

=> Leggi perché non si deve bere alcol dopo l’esercizio fisico

Ecco perché molti esperti suggeriscono ai medici di famiglia di interessarsi di più dell’organizzazione di corse settimanali gratuite di 5 chilometri adatte alle persone di tutte le età. L’esperienza di quei medici che hanno invitato i loro pazienti a partecipare a questo tipo di corse rivela che esse si sono dimostrate fondamentali contro ansia, depressione, diabete e malattie cardiache.

=> Scopri come rendere più facile praticare esercizio fisico al mattino

Se poi pensiamo che le ultime stime dicono che entro il 2045 una persona su cinque in tutto il mondo sarà obesa appare ancora più evidente l’importanza di incoraggiare a compiere dell’esercizio fisico. Le corse parkrun sono aperte a tutte le abilità e possono rappresentare davvero un ottimo modo per sconfiggere la sedentarietà per quelle persone che non sono molto attive. La professoressa Helen Stokes-Lampard, presidente del Royal College of GPs, ha spiegato:

Piccoli, spesso semplici cambiamenti nello stile di vita possono avere un impatto positivo sul nostro benessere. Quindi tutto ciò che incoraggia i pazienti a vivere meglio e a muoversi di più è da considerarsi come positivo. Le corse settimanali sono un modo divertente e gratuito per far muovere i nostri pazienti e per sensibilizzarli a fare cambiamenti di base nello stile di vita nell’interesse della salute anche a lungo termine.

L’inattività è una delle principali cause di malattie e di morte prematura. Lo stile di vita sedentario può aumentare il rischio di diabete di tipo 2 e di malattie coronariche, oltre a portare all’obesità, che è stato provato essere un fattore di rischio anche per altre gravi patologie, come lo sviluppo dei tumori.

26 giugno 2018
Immagini:
Lascia un commento