La capacità combinata delle fonti rinnovabili negli Stati Uniti supera i 3,5 GW: secondo i dati della Federal Energy Regulatory Commission, nei primi tre mesi del 2014, la produzione di energia rinnovabile ha toccato il 41,61% di tutta la nuova capacità generativa.

Secondo le analisi FERC, le aggiunte al mix energetico da parte delle energie rinnovabili superano di 35 volte quelle provenienti da altre fonti: nel primo trimestre dell’anno, 3.598 MW di capacità generativa “verde” sono stati aggiunte al mix, mentre carbone, petrolio e nucleare hanno aggiunto solo 104 MW.

L’unica fonte ad aver superato le rinnovabili è il gas naturale, forte del boom avvenuto nel 2013: ma se si confronta il primo trimestre 2014 con quello dell’anno precedente si nota un lieve calo per il gas ed un aumento per eolico e geotermico.

Più in generale, nel confronto fra il 2013 e il 2014 è evidente un aumento della fiducia nelle rinnovabili da parte dei produttori americani: lo scorso anno, durante i primi nove mesi sono stati aggiunti 3.218 MW di energia rinnovabile mentre nello stesso periodo di quest’anno l’aggiunta è di 3.598 MW, con un balzo in avanti dell’11,8%. Ken Bossong, direttore esecutivo della campagna Sun Day della FERC, ha spiegato:

L’era del carbone, del petrolio e del nucleare sta definitivamente volgendo al termine, mentre siamo in piena era rinnovabile: la crescita costante e rapida delle fonti pulite abbatterà sempre di più i prezzi, mentre le tecnologie continueranno a migliorare in termini di efficienza e rendimento.

Secondo i dati FERC, le fonti rinnovabili negli Stati Uniti rappresentano oggi il 16,35% della capacità installata, in aumento rispetto al 15,68% del 2013.

Le analisi lasciano però da parte un’importante fetta della produzione: non considerano la generazione distribuita e, in particolare, l’energia solare prodotta da fonti residenziali e commerciali.

Settori che sono in una fase di rapida espansione negli States, soprattutto per quanto riguarda la produzione residenziale: secondo i recenti dati di NPD Solarbuzz la domanda, in questo segmento, potrebbe toccare 1 GW entro la fine dell’anno.

28 ottobre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento