Per quanto i deodoranti che si trovano in commercio possano avanzare pretese di essere prodotti che non macchiano, che non lasciano aloni sui vestiti, che siano “no transfer” e quant’altro, capita ancora spesso di ritrovarsi con magliette e camicie che, nella zona delle ascelle, presentano una brutta macchia che non si riesce ad eliminare tanto facilmente con un normale lavaggio in lavatrice.

Ecco cosa serve per rimuovere le tanto odiate macchie di deodorante e sudore:

  • una bacinella piuttosto capiente (o in alternativa un lavandino, oppure la vasca da bagno);
  • sapone di marsiglia (si trova anche al supermercato);
  • una spazzola per bucato;
  • guanti di gomma.

Procedimento:

  • riempite la bacinella di acqua caldissima;
  • mettete i capi da smacchiare in ammollo per qualche minuto;
  • indossate i guanti per non scottarvi e per proteggere le mani;
  • pretrattare la zona incriminata sfregandovi direttamente sopra il sapone di marsiglia;
  • sfregate tessuto contro tessuto e infine;
  • spazzolate bene con la spazzola per bucato.

Dopodiché lavate i capi in lavatrice alla temperatura più alta che possono sopportare. In genere un trattamento del genere è più che sufficiente a rimuovere residui di deodorante e cattivi odori.

Dagli Stati Uniti arriva anche il consiglio di trattare le macchie di deodorante, soprattutto per quanto riguarda capi bianchi, con una pastella fatta di acqua e aspirina sbriciolata.

Infine, ecco alcune precauzioni da prendere per evitare di ritrovarsi a ogni bucato a dover pretrattare magliette e camicie.

  • Innanzitutto cambiate deodorante, provatene uno in spray o in crema, invece di uno in pasta
  • se il problema persiste potreste provare ad accorciare i peli delle ascelle: trattengono meno prodotto e, per certi versi, sono i responsabili della formazione del cattivo odore (il sudore è traspirazione, che viene intrappolata dai peli e questo ambiente umido favorisce la formazione di batteri che sono quelli che poi causano il cattivo odore)
  • infine potreste provare a spargere un leggerissimo velo di borotalco sulla maglietta per impedire al deodorante di appiccicarvisi.

Come spesso accade, i rimedi più semplici, sono anche i più efficaci!

10 dicembre 2013
Lascia un commento