Elefante si tuffa in mare in Calabria

UPDATE: l’elefante protagonista di questa vicenda non è fuggito dal circo, così come riportato inizialmente dagli organi di stampa, bensì è stato accompagnato da personale qualificato. Lo rivela un aggiornamento Facebook, riportato a fondo pagina.

Un elefante ha raggiunto una spiaggia assolata, per poi tuffarsi senza troppe remore in mare, forse alla ricerca di un po’ di refrigerio. Si tratta di un’evenienza più che quotidiana in molti Paesi del mondo dove, all’aumentare delle temperature, i grandi pachidermi non disdegnano un bagno nell’acqua salata, dimostrandosi anche dei provetti nuotatori. Eppure l’elefante protagonista di questa vicenda non vive in qualche località esotica dell’Asia, bensì è stato avvistato sulle coste della Calabria.

Il tutto è accaduto a Santa Maria del Cedro, davanti agli occhi di un nutrito gruppo di stupiti bagnanti. Pochi giorni fa, infatti, un grande pachiderma ha raggiunto la locale spiaggia e, per nulla preoccupato dalla presenza dei turisti, si è tuffato in mare. Stando alle testimonianze, l’elefante si sarebbe letteralmente fiondato in acqua, forse perché accaldato, ed è rimasto pacificamente ammollo per qualche tempo.

=> Scopri come le api salvano gli elefanti dagli incidenti ferroviari


Il singolare episodio è stato ripreso dagli smartphone di numerosi bagnanti, increduli per l’accaduto, e condiviso sulle più disparate piattaforme di social network. Gli stessi turisti, i quali si sono riuniti in un grande gruppo per osservare il pachiderma, sono rimasti a debita distanza dall’animale, non disturbando le sue attività di gioco e relax.

=> Scopri la storia dell’elefante caduto nell’oceano


Sebbene la presenza di un elefante in Calabria possa apparire certamente insolita, sembra esservi una spiegazione più che logica per l’episodio. Secondo le ricostruzioni apparse sulla stampa, così come riferisce TPI, il pachiderma sarebbe fuggito da un locale circo, giunto da poco nella località balneare calabrese. Al momento, non è dato sapere come l’animale sia riuscito ad allontanarsi dalla struttura, né come abbia raggiunto la spiaggia. Allo stesso tempo, non sono pervenute informazioni sulle modalità di recupero, sebbene pare l’animale si trovi in buone condizioni.

28 agosto 2018
In questa pagina si parla di:
Fonte:
TPI
Lascia un commento