Elefante senza proboscide, preoccupazione fra gli esperti

È un ritrovamento del tutto anomalo, quello avvenuto presso il Parco Nazionale Kruger in Sudafrica, dove da tempo hanno trovato riparo numerosi elefanti. Un cucciolo è infatti stato rinvenuto privo di proboscide, al momento non è dato sapere se per una malformazione alla nascita oppure perché attaccato da predatori. E monta la preoccupazione fra gli esperti: senza questa parte del corpo, essenziale per nutrirsi e riconoscere gli odori, l’esemplare potrebbe non raggiungere l’età adulta.

Il piccolo elefante è stato ripreso in video e, come evidente dalle immagini rapidamente circolate sui social network, è privo della tipica proboscide. Come già accennato, è difficile comprenderne le ragioni a distanza, ma i profili irregolari farebbero propendere i veterinari per una grave conseguenza a seguito dell’attacco di un predatore.

=> Scopri gli elefanti uccisi in Botswana


Senza la proboscide, per il piccolo potrebbe essere molto complesso ispezionare l’ambiente circostante, ad esempio per la ricerca di odori che potrebbero segnalare pericoli, così come alimentarsi. Si tratta infatti di un elemento essenziale per raggiungere rami e frutti, da portare poi comodamente alla bocca. Ancora, la proboscide è indispensabile per dissetarsi quando le fonti d’acqua sono difficilmente accessibili, grazie alla capacità di raccogliere fino a 14 litri di liquidi. Non ultimo, si tratta di uno strumento unico di socializzazione e comunicazione all’interno del branco: non solo il cucciolo rischia di non raggiungere l’età adulta, ma potrebbe essere addirittura escluso dai suoi pari.

=> Scopri l’elefante morto in un incidente stradale


Gli esperti locali stanno ora pensando a come affrontare questa grave situazione, anche se molto rari sono casi analoghi a cui fare riferimento. Nel 2016, però, un’elefantina asiatica ha ritrovato la vita grazie a una speciale protesi, che le ha permesso quantomeno di alimentarsi e percepire gli odori in modo corretto. La piccola aveva perso la proboscide dopo aver calpestato una mina, mentre si stava spostando sul confine tra Thailandia e Myanmar.

7 settembre 2018
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento