Efficienza al massimo con le celle solari Sharp

I laboratori di ricerca di Sharp Corporation sono riusciti a realizzare celle fotovoltaiche con un grado record di efficienza di conversione della radiazione solare pari al 35,8%.

La tecnologia utilizzata è del tipo a tripla giunzione con strati sovrapposti composti da indio e gallio (cosiddette celle III-V di semiconduttori appartenenti al terzo o al quinto gruppo della tavola periodica), diversamente dalle celle più comuni basate sul silicio.

La struttura multistrato, ottenuta con deposizione fisica di ogni singolo strato, consente un migliore assorbimento dello spettro solare.

Per raggiungere prestazioni così elevate i ricercatori della società giapponese hanno agito per incrementare la cristallinità della materia e per ridurre lo spreco di energia sostituendo il substrato inferiore di germanio con quello InGaAs (indio e arseniuro di gallio).

L’attività svolta da Sharp si colloca nel contesto dell’iniziativa “R&D on Innovative Solar Cells” promossa dall’agenzia statale giapponese New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO).

30 ottobre 2009
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento