Edilizia sostenibile: presentato edificio green in cartone ondulato

Un piccolo monolocale in cartone ondulato. Questa la novità per l’edilizia sostenibile che arriva dalla Città Universitaria di Catania, dove 31 studenti della facoltà di Ingegneria Edile-Architettura hanno realizzato un edificio di 20 metri quadrati in occasione dell’evento #T-BOX Masterclass (ideato dalla start up Archicart con la collaborazione dell’Università di Catania).

La struttura in cartone ondulato denominata Test-Box punta a coniugare sostenibilità, ecologia e design. A partecipare al progetto per una nuova soluzione legata all’edilizia sostenibile anche Sciuker Frames, intervenuta come partner tecnico, che ha messo a disposizione del prototipo abitativo le proprie finestre naturali in legno alluminio della collezione Skill (a ridotto impatto ambientale ed elevate prestazioni energetiche).

=> Scopri il grattacielo Gioia 22, esempio di edilizia sostenibile a Milano

Il monolocale in cartone ondulato si basa sulla tecnologia brevettata T-Box, utilizzata per realizzare la struttura portante e i sistemi di chiusura verticale e orizzontale. Come spiegato dagli ideatori del progetto:

I fogli di cartone multistrato, migliorato ulteriormente con riempimenti naturali, sono stati tagliati e piegati su misura e riempiti all’interno di materia termoisolante. L’intera struttura è stata poi rivestita con una facciata tessile che protegge la superficie esterna dagli agenti atmosferici, perfeziona la condotta termofisica dell’involucro e garantisce una design unico e riconoscibile.

=> Scopri la casa mobile green Coodo per l’edilizia sostenibile

Terminata la prima fase della T-Box Masterclass si aprirà la seconda, che dal settembre 2018 e per 12 mesi sarà dedicata al monitoraggio e alle verifiche tecniche della struttura. Verranno valutate in questo periodo le prestazioni termo-fisiche e il comfort ambientale interno: l’obiettivo sono edifici “recuperabili” una volta giunti a fine vita, che possano essere inoltre smontati e spostati con facilità. Come ha dichiarato Gennaro Fosso, Executive Manager di Sciuker Frames:

Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto di edilizia a basso impatto, che punta all’abbattimento dei costi ambientali di dismissione e al rispetto per la natura garantendo allo stesso tempo comfort abitativo. La casetta con struttura portante in cartone ondulato dimostra che entro 5-6 anni sarà possibile immaginare costruzioni 100% ecosostenibili.

Per questo sosteniamo la visione di questi ragazzi e l’importante iniziativa, che rispecchia perfettamente la missione aziendale di Sciuker Frames, da sempre attenta a coniugare processi produttivi, creatività e materiali naturali. Con T-Box si gettano le basi per l’innovazione dell’architettura, affinché vada in una direzione sempre più green, sperimentando un nuovo sistema costruttivo per realizzare case sicure, resistenti e sostenibili.

1 agosto 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento