Cosa succederebbe se potessi viaggiare per il mondo portando con te la tua casa e tutti i comfort che la caratterizzano? Sarebbe un sogno, ma ora è realtà. Si tratta di Coodo, una casa mobile e completamente green che con il suo design modulare e flessibile può essere trasportata ovunque.

=> Scopri Acute House, edilizia sostenibile grazie al riuso

Creata in Germania da LTG Lofts to go GmbH e Co. KG, Coodo può essere trasportata e “aperta” in tantissime zone, dai tetti alle spiagge, oltre alla possibilità di venir usata anche come spazio di vendita al dettaglio, studio, luogo di incontro o ristorante. Le varie unità che compongno questa casa modulare possono essere collegate a proprio piacimento per creare uno spazio variabile a seconda delle vostre esigenze.

=> Scopri il capannone green che ricorda le ali della libellula

Si tratta di una casa prefabbricata che, laddove viene installata, crea un impatto minimo sull’ambiente circostante, rispettando così l’ottica green e sostenibile di molti viaggiatori. Le dimensioni di questa casa sostenibile sono diverse, dai 36 ai 96 metri quadrati e, per i più estremi, ci sono anche delle Coodo galleggianti.

Tutte le abitazioni però hanno una caratteristica comune: un design minimal che va personalizzato dal proprietario. Ovviamente, a seconda del modello scelto, le tempistiche per il caricamento e lo scaricamento della casa possono essere variabili: da qualche minuto a un paio d’ore massimo.

Scopo di queste case mobili Coodo, oltre al fornire una enorme libertà di spostamento e di viaggio, è anche quello di minimizzare l’impatto ambientale. Tutte le case sono realizzate con materiali a basso tenore di inquinamento, ecologiche, sostenibili e tutto è naturale, compreso il sistema di efficientamento energetico.

Mark Dare Schmiedel, CEO di LTG ha spiegato che l’intento è quello di dimostrare che elevati standard ecologici e sostenibili non si oppongono al comfort o al design, ma che anzi, possono collaborare sinergicamente, come è successo con Coodo.

11 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento