TripAdvisor lancia Ecoleader, la nuova piattaforma per programmare le vacanze sostenibili. Realizzato in collaborazione con Legambiente Turismo, Habitech, United Nations Environmental Programme e International Tourism Partnership, il nuovo programma punta a consentire ai viaggiatori di identificare con maggiore rapidità e certezza le strutture davvero sostenibili per assicurarsi un viaggio “green”.

Ecoleader permette ai viaggiatori di selezionare, sul sito di TripAdvisor, le strutture che si sono viste assegnare tale riconoscimento, con la possibilità allo stesso tempo di visualizzare quali pratiche sostenibili vengono portate avanti dall’hotel o B&B, con la possibilità di commentare con le proprie impressioni in merito a quanto verificato di persona.

Quattro saranno inoltre i livelli di riconoscimento che la struttura potrà raggiungere, assegnati sulla base del numero di pratiche sostenibili adottate: Bronzo, Argento, Oro e Platino. Si andrà dalla gestione degli asciugamani all’installazione di pannelli solari, dalla realizzazione di tetti verdi fino all’introduzione di colonnine di ricarica per le auto elettriche.

Il progetto ha preso il via in fase di test nel 2013 per i soli Stati Uniti, mentre dallo scorso marzo 2014 è aperto anche alle strutture di altri 19 Paesi tra i quali Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia e Spagna. Uno strumento che saprà rivelarsi molto utile per tutti quei turisti molto attenti alle pratiche sostenibili messe in atto dalle strutture riceventi. A sostenerlo è Jenny Rushmore, direttrice del settore Responsible Travel di TripAdvisor:

Sappiamo che molti viaggiatori in Europa vogliono essere informati sulle scelte eco-friendly da fare in vacanza, ma non sempre sanno dove trovare queste informazioni. Ciò che rende EcoLeader di TripAdvisor così utile è il fatto che ora forniamo ai viaggiatori un modo semplice di comparare le pratiche green degli hotel e B&B, che si affianca alle milioni di recensioni già presenti sul sito.

Ecoleader potrà aiutare, sottolinea la direttrice nazionale di Legambiente Rossella Muroni, nella valorizzazione di quelle strutture che favoriscono un turismo sostenibile per l’ambiente locale:

La sostenibilità ecologica in ambito turistico sta diventando ormai un trend di mercato sempre più richiesto e apprezzato dai viaggiatori che sono alla ricerca di strutture con eco-parametri qualificanti.

Ci auguriamo che anche grazie a questa iniziativa crescano sempre più le realtà turistiche amiche dell’ambiente e interessate a valorizzare le bellezze e i beni naturali del territorio su cui insistono.

29 luglio 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Aurora/Leo, mercoledì 30 luglio 2014 alle16:00 ha scritto: rispondi »

Per cortesia includete nelle vostre qualifiche di ecoturismo le aree italiane (e straniere ) dove, oltre all'ambiente, esistano pratiche virtuose da parte delle amministrazioni pubbliche che riguardano la gestione del randagismo dei cani e dei gatti. Sempre più persone come noi pretendono di poter visitare canili e gattili degni di un paese civile ! Ecologia significa rispetto dell'ambiente con una scala gerarchica che assegni il primo posto agli animali e solo in seconda battuta al regno vegetale...

Lascia un commento