Ecomondo 2018: espositori, programma, biglietti

Espositori e professionisti della Green Economy sono pronti a darsi appuntamento in occasione di Ecomondo 2018. La fiera internazionale dedicata all’economia circolare e sostenibile tornerà tra i padiglioni di RiminiFiera a partire dal 6 novembre, pronta a presentare le novità di quest’anno e un fitto panorama di incontri, convegni e a un’area espositiva composta da 26 zone dedicate.

Ecomondo 2018 sarà l’occasione per far emergere nuove soluzioni per un’economia rivolta alla salvaguardia della Terra e per promuovere idee e progetti per uno sviluppo sostenibile del sistema business. In quest’ottica si inserirà l’ormai consueto appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy e dal Ministero dell’Ambiente.

Espositori

L’ampia superficie espositiva offrirà spazio a un elevato numero di espositori, che saranno presenti a Ecomondo 2018 tra il 6 e il 9 novembre. Ciascun espositore sarà dotato di un preciso numero di stand, che potrà essere individuato una volta raggiunto i padiglioni di riferimento. Ecco quali sono le aree nelle quali sono organizzate le varie aziende, divise per categoria merceologica:

Ecomondo

  • Padiglioni A1/A2/A3 – Tecnologie e macchinari per il trattamento e valorizzazione dei rifiuti
  • Pad. A4/A5 – Sistemi e contenitori per rifiuti
  • Pad. A6/A7/C6/C7 – Attrezzature e mezzi per raccolta e trasporto rifiuti
  • Pad. B1/B2/B3/B4 – Valorizzazione e servizi per la gestione integrata, Ecodesign e nuovi materiali
  • Pad. C3/C4/C5 – Macchinari e attrezzature per la movimentazione e il sollevamento
  • Pad. D3/D4 – Chimica sostenibile, biomateriali, Agrifood e Blue Growth
  • Pad. D5 – Bioenergie
  • Pad. C1/C2 – Bonifiche dei siti contaminati – Riqualificazione – Dissesto idrogeologico
  • Pad. D2 – Monitoraggio acqua, aria, suolo
  • Pad. D1 – Ciclo idrico integrato

Key Energy

  • Pad. B5 – Efficienza energetica, Accumulo, Cogenerazione e motori ad alta efficienza
  • Pad. B7 – Città Sostenibile; Mobilità e trasporto sostenibili; Fotovoltaico
  • Pad. D7 – Eolico

=> Scopri le altre novità in arrivo a Ecomondo 2018

Programma

Molto fitto come anticipato il programma di eventi previsto per Ecomondo 2018, con decine di appuntamenti ogni giorno. Si comincia martedì 6 novembre alle 9 (fino alle 11) con “Le cattedre Unesco per la sostenibilità ambientale”, Evento Ecomondo che si svolgerà presso la Sala Ravezzi 1 – Hall Sud. Sempre presso la stessa Sala Ravezzi si svolgeranno due ulteriori incontri firmati Ecomondo: “La gestione dei rifiuti nelle Università: verso un modello di Economia Circolare”, dalle 11 alle 14, e “La gestione dei rifiuti pericolosi: tutela della salute e dell’ambiente, legalità ed economia circolare”.

Martedì 6 novembre dalle 10:30 alle 13:30 si svolgerà, presso la Sala Neri – Hall Sud l’incontro d’apertura degli Stati Generali della Green Economy, dal titolo “Green Economy e nuova occupazione: le priorità per il rilancio dell’Italia”. Altri eventi correlati in programma nella giornata inaugurale sono “La green economy nell’agricoltura italiana e la nuova Politica Agricola Comune (PAC)”, dalle 15 alle 18 presso la Sala Diotallevi 1 – Hall Sud, e “Le città, laboratori della green economy”, sempre dalle 15 alle 18 presso la Sala Neri – 2 Hall Sud.

Mercoledì 7 novembre si parte alle 9:15 con l’incontro “Come gestire i rifiuti in azienda, classificarli e smaltirli correttamente prevenendo sanzioni”, in programma presso la Sala Cedro – Hall Ovest. Alle 9:30 (fino alle 13) presso la Sala Global Water Expo si svolgerà invece l’incontro “Gestione efficiente e sostenibile delle risorse idriche in agricoltura: sistemi di irrigazione intelligente e riuso delle acque reflue”.

Sempre alle 9:30 di mercoledì 7 è previsto un nuovo appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, dal titolo “Il ruolo delle imprese nella transizione alla Green Economy: i trend mondiali”, fino alle 13 presso la Sala Neri 1 – Hall Sud. Dalle 14 alle 17 (Sala Tulipano, Pad. B6) si svolgerà invece un altro incontro promosso all’interno degli Stati Generali, dal titolo “Il Piano nazionale Energia e Clima: le istituzioni incontrano gli stakeholders”.

Tra gli eventi Ecomondo del 7 novembre anche “Economia circolare: il paradigma economico del ventunesimo secolo per ridefinire crescita e sviluppo”, dalle 10 alle 13 presso la Sala Diotallevi 1 – Hall Sud, e “Come attuare la strategia europea sulla plastica in un’economia circolare” dalle 14 alle 17 presso la Sala Neri – 2 Hall Sud.

In programma giovedì 8 novembre presso la Sala Ravezzi 1 – Hall Sud, dalle 9:45 alle 14, l’evento Ecomondo “L’economia circolare e il nuovo pacchetto rifiuti UE: opportunità e criticità per il sistema italiano”. Si svolgeranno dalle 10 alle 13 gli Stati Generali delle demolizioni 2018 presso la Sala Workshop, mentre presso l’Agorà Hall Sud si svolgerà il Premio per lo Sviluppo Sostenibile 2018. Dalle 11 alle 13 spazio all’evento “Buone pratiche urbane dal rapporto Ecosistema Urbano 2018 di Legambiente”, presso l’Energy Room Pad. B5.

Nella giornata di venerdì 9 novembre si segnalano tra gli altri l’Evento Ecomondo delle 10:30 (conclusione alle 13:30) intitolato “Plastica monouso e rifiuti marini nel Mar Mediterraneo: problemi e soluzioni”, previsto in Sala Ravezzi 2 – Hall Sud e la “PRESENTAZIONE UFFICIALE: Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti 2018″ in programma dalle 11:30 alle 13:30 presso la Piazza delle Utilities. Il calendario completo con gli appuntamenti organizzati a Ecomondo 2018 è disponibile sul sito ufficiale dell’iniziativa.

=> Leggi di più sugli Stati Generali della Green Economy in arrivo a Ecomondo 2018

Biglietti

Chi vuole recarsi a Ecomondo 2018 può scegliere tra l’acquisto direttamente in presso RiminiFiera oppure tramite il sito ufficiale dell’iniziativa. Diverso il tariffario previsto, variabile in base alla specifica giornata o all’eventuale acquisto di biglietti validi per più di una giornata. Più in generale ciascun titolo è valido per un singolo ingresso al giorno.

L’acquisto dei biglietti in fiera prevede un costo di 15 euro per l’acquisto di un tagliando per giornata singola valido per martedì 6 novembre, mentre per le giornate successive (7-8-9) il costo salirà a 25 euro. Tariffe ridotte per chi acquisterà i titolo d’ingresso online attraverso il sito ufficiale di Ecomondo 2018: ingresso martedì 6 a 8 euro e per i giorni seguenti a 12 euro.

Sono a disposizione dei visitatori anche dei pacchetti validi per due giorni, al costo di 28 euro per chi lo acquisterà presso la biglietteria di RiminiFiera e di 16 euro per chi procederà all’acquisto tramite il sito ufficiale della manifestazione.

24 ottobre 2018
Lascia un commento