Al via questa mattina Ecomondo 2016. La ventesima edizione della manifestazione aprirà ufficialmente alle 10:30 di oggi, alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, dei sottosegretari Silvia Velo e Barbara Degani, e dell’On. Sandra Bonafè. Occhi puntati, fin dalle prime battute, sull’apertura degli Stati Generali della Green Economy.

=> Leggi le novità attese a Ecomondo e Key Energy 2016

Ecomondo 2016 vedrà il ministro Galletti tagliare il nastro inaugurale, nella zona della Hall Sud, subito dopo il consueto discorso introduttivo sullo stato della Green Economy in Italia. A seguire primo appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, fissato per le 11 presso la Sala Neri, in occasione del quale verrà presentata la “Relazione sullo stato della Green Economy 2016“.

=> Scopri come a Ecomondo la gomma riciclata diventa arte

Nel pomeriggio si segnala invece l’inaugurazione della prima mostra tematica sull’economia circolare, intitolata “Ex Novo Materials”. L’evento è previsto per le ore 17, sempre nell’area della Hall Sud, alla presenza del ministro dell’Ambiente Galletti.

Ecomondo 2016 riproporrà anche alcuni dei temi che hanno reso possibile il grande successo delle recenti edizioni come H2R – Mobility for Sustainability (dedicato alla mobilità sostenibile), Key Energy (rivolto alle energie rinnovabili) e Key Wind (che punterà l’obiettivo nello specifico sul settore dell’energia eolica). Presenti inoltre due nuove sezioni: “Material Handling, Lifting Solutions & Logistics” e “Monitoring & Control”.

Ecomondo 2016 si svolgerà presso i padiglioni di RiminiFiera dall’8 all’11 novembre, mentre gli Stati Generali della Green Economy apriranno i lavori l’8 novembre per poi chiuderli il 9 con la presentazione del documento conclusivo.

8 novembre 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento