Una flotta formata da 200 auto elettriche per affrontare un viaggio nel cuore dell’isola sicula. È quanto prevede l’accordo siglato da Sicily by Car, società specializzata nell’autonoleggio, con Renault ed Enel, che ha dato vita al progetto Eco Tour di Sicilia, il primo di questo genere in Italia.

=> Renault ZOE vince campionato FIA per auto a energie alternative, leggi i risultati

Si potrà viaggiare in tutto il territorio isolano a bordo di Renault ZOE, vettura che fornisce un’autonomia pari a 400 Km con una sola ricarica del pacco batterie equipaggiato (stando ai dati NEDC, circa 300 Km in un contesto reale).

L’iniziativa mira inoltre a installare un totale pari a 400 colonnine per le operazioni di ricarica, nelle principali località toccate dal tour e lungo i percorsi turistici della Regione.

=> Scopri prezzi e gamma per l’Italia di Renault ZOE con 400 km di autonomia

Da precisare che queste non saranno riservate esclusivamente alla flotta Sicily by Car, ma aperte a tutti i cittadini che sceglieranno di affidarsi a un veicolo elettrico per i loro spostamenti, favorendo così il processo di transazione verso un modello di mobilità maggiormente sostenibile.

Tutela del paesaggio, impatto zero sull’ecosistema e promozione di uno stile di guida green: questi gli obiettivi della partnership. Così Tommaso Dragotto, presidente di Sicily by Car, commenta il progetto:

Credo assolutamente che il futuro della mobilità e della qualità del territorio risiedano nei veicoli elettrici dove tecnologia e innovazione sono orientate a soluzioni sempre più avanzate di circolazione eco-compatibile. Da oggi saremo in grado di offrire una nuova modalità di guida a emissioni zero qui in Sicilia, una terra dove la tutela del patrimonio naturale deve essere una priorità condivisa e ricercata dalla Pubblica Amministrazione e dalle Compagnie private.

Si ricorda che ZOE è equipaggiata con il sistema Caméléon (brevettato dall’automaker francese) che permette di immagazzinare l’energia necessaria a percorrere 80 Km in soli 30 minuti (fino a 120 Km con ricarica a 43 kW). Bernard Chrétien, direttore generale di Renault Italia, sottolinea l’importanza di sinergia che puntano a promuovere la mobilità elettrica:

Puntare sulla mobilità elettrica significa anche valorizzare e preservare lo straordinario patrimonio naturalistico nonché artistico-culturale di cui la Regione Sicilia è un valido esempio. Esprimo la mia gratitudine a Sicily by Car per la fiducia riposta nella nostra berlina compatta a emissioni zero Renault ZOE. L’Eco Tour di Sicilia che inauguriamo oggi rappresenta un esempio positivo e la Regione Sicilia si conferma modello di riferimento nel panorama nazionale.

30 marzo 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
I vostri commenti
venturino giuseppe, giovedì 30 marzo 2017 alle19:42 ha scritto: rispondi »

sono interessato ad affittare una vettura elettrica per fare un giro turistico di dieci giorni in sicilia alla fine di agosto

Lascia un commento