L’eclissi solare del 21 agosto può essere vista in streaming. È l’unico modo per vederla, se non siamo negli Stati Uniti. L’eclissi totale di Sole inizierà dopo le 18 (ora italiana). Si verifica quando la Luna passa davanti al Sole e il cielo viene oscurato per qualche minuto.

Il nostro satellite naturale copre interamente il Sole, dando luogo ad un fenomeno celeste la cui durata complessiva dovrebbe estendersi per circa un’ora e mezza. Nel nostro Paese per vedere in streaming il culmine dell’eclissi bisognerà aspettare circa le 19:15.

=> Leggi perché la NASA è contro Gwyneth Paltrow e il suo sito Goop

Sul sito della NASA c’è una sezione dedicata e gli esperti spiegheranno tutto l’evento in streaming. Proprio grazie all’interesse della NASA l’evento potrà essere seguito anche su Facebook, Periscope, Twitch, UStream e YouTube.

L’eclissi totale di Sole negli Stati Uniti sarà visibile anche sul sito dell’Exploratorium, il noto museo di San Francisco. Slooh, che riunisce molti telescopi del mondo, rilascerà una diretta da un telescopio posizionato in Idaho. Chi vuole seguire può collegarsi anche al sito della CNN o alla pagina Facebook di Science Channel.

=> Guarda le immagini NASA sulla Terra di notte

Molto interessante è anche l’opportunità dell’Eclipse Ballooning Project. Si tratta di un progetto collaborativo, che permette di seguire l’eclissi tramite 57 telecamere posizionate su alcuni palloni sonda, che permettono di vedere il fenomeno celeste dall’alto. Le immagini saranno trasmesse dalla NASA.

Sulla fascia interessata dall’eclissi vivono complessivamente 12 milioni di persone, ma si stima che in questa zona del mondo ci potranno essere molte più persone, visto che molti si sposteranno proprio per arrivare nell’area da cui sarà possibile vedere l’eclissi. Quest’ultima inizierà alle 9:05 del mattino (ora statunitense) nel fuso orario del Pacifico in Oregon. Finirà a Charleston alle 14:48 (ora locale).

21 agosto 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento