Primo trimestre in forte crescita per il servizio di car pooling aziendale Jojob. In occasione dell’Earth Day l’azienda ha presentato i dati relativi ai primi tre mesi del 2016, mostrando percentuali crescenti non soltanto per quanto riguarda i chilometri in meno percorsi dai dipendenti delle aziende coinvolte, ma relative anche alle tonnellate di CO2 risparmiate.

Secondo i dati forniti da Jojob in occasione dell’Earth Day 2016 il servizio di car pooling aziendale ha consentito di risparmiare all’atmosfera oltre 43 tonnellate di CO2, nel primo trimestre di quest’anno, per una percentuale del 18,9% in più rispetto ai risultati ottenuti negli ultimi tre mesi del 2015.

Buona anche la percentuale relativa ai chilometri risparmiati dai dipendenti coinvolti, tra i quali figurano a partire dal 2016 anche quelli di Salvatore Ferragamo, OVS e Alstom, che segna un + 21,6% rispetto all’ultimo trimestre 2015 (per un totale di 328.590 km risparmiati, contando soltando i passeggeri e non l’autista).

Coinvolte nell’utilizzo del servizio sono 73 aziende di grandi dimensioni in Italia, per un totale di circa 57 mila dipendenti. L’utilizzo di app su smartphone (disponibile ora anche per Windows Phone) e della piattaforma Web consente inoltre di calcolare l’effettiva CO2 risparmiata durante gli spostamenti casa-lavoro.

Dato cerficabile a fine viaggio così da poter ottenere punti sotto forma di “foglie verdi”, trasformabili in sconti e promozioni da utilizzare in ambito locale o nazionale. A disposizione attività che vanno dalla cena al ristorante alla gita in barca a vela: disponibile un sistema di ricerca che filtrerà i risultati in base a Regione o categoria.

Un’ulteriore novità 2016 la riserva la piattaforma Web, che ha migliorato la capacità di condivisione dei viaggi tra colleghi. Basterà effettuare il login per ottenere una lista con i contatti più utili per il proprio tragitto, offrendo inoltre la possibilità di selezionare fino a 3 itinerari (selezionabili direttamente dalla mappa).

21 aprile 2016
Lascia un commento