Earth Day 2018: Villaggio della Terra per bambini a Villa Borghese

Mancano ormai pochi giorni all’Earth Day 2018. In occasione della Giornata mondiale della Terra verrà allestito, presso il Galoppatoio di Villa Borghese, il Villaggio per la Terra. Al suo interno troveranno spazio numerosi eventi e iniziative, come anche spazi dedicati ai più piccoli come il Villaggio dei Bambini e l’Area Ragazzi.

Molte le attività gratuite dedicate a bambini e ragazzi in occasione dell’Earth Day 2018, dai giochi alle iniziative artistiche e musicali fino ai laboratori educativi e le attività organizzate dal Corpo Forestale, dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) e tanto altro ancora. Presenti anche gli youtuber I Sansoni e lo street Artist Moby Dick.

Villaggio dei Bambini

Il Villaggio dei Bambini sarà dedicato ai più piccoli (3-10 anni) e vedrà tra gli altri anche la partecipazione (nelle giornate del 22 e 23 aprile) di popolari personaggi televisivi e dei cartoni animati come Peppa Pig, Grande Puffo e Puffetta, i Mini Cuccioli e Pocoyo con Pato. È invece prevista per il 21 e 22 aprile una fantastica “Caccia al Tesoro”.

Sempre il 21 aprile è previsto il workshop “In gioco”, una mini olimpiade per costruire una società più inclusiva (dalle 15 alle 17 presso la Tenda dei Bambini e il Prato). Appuntamento il 22 (dalle 10 alle 12 presso la Tenda dei Bambini) con il workshop “Apriamo le porte al mondo”, dove i bambini potranno diventare ambasciatori di accoglienza: si tratterà di un laboratorio interattivo per avvicinarsi alla cultura e le condizioni di vita dei “bambini che vivono situazioni guerra, povertà e di disuguaglianza, costretti a emigrare”.

Dalle 10 alle 13 (presso la Tenda dei Bambini e il Prato) del 23 aprile è invece previsto il workshop “Bambini in gamba… per la Pace”, durante il quale verrà redatto il giornalino “Big bambini in gamba” edito da Città Nuova “per imparare a costruire la pace”. Nel pomeriggio (dalle 17 alle 18:30) spazio alla lettura collettiva con storie di bambini e ragazzi tratti da “Every child is my child”, con gli attori Andrea Bosca e Giorgia Cardaci.

Il 25 aprile vedrà invece l’attivazione di due workshop: “Entriamo nel cuore della Terra!”, dalle 10 alle 12:30 presso la Tenda dei Bambini, per imparare i comportamenti virtuosi da attuare per rispettare l’ambiente e salvare la Terra; “Scintilla d’amore: aziende a misura di bambino”, dalle 15 alle 17 presso la Tenda dei Bambini, qui si imparerà a gestire una piccola azienda e ad attivare un’economia “improntata sulla cultura del dare, capace di produrre benessere per tutti”. Le seguenti attività saranno invece presenti tutti i giorni:

  • Alla scoperta dei segreti del cosmo con il Planetario dell’Istituto nazionale di astrofisica.
  • Tanti esperimenti scientifici con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.
  • Pompieropoli: un percorso dove i bambini potranno essere dei veri pompieri che spengono fuochi spaventosi.
  • Con il Corpo Forestale alla scoperta del Villaggio della Biodiversità con i cavallini di Monterufoli e tanti laboratori. Sulla Terrazza del Pincio, di notte, un tunnel porterà alla scoperta della biodiversità.
  • Laboratorio del circolo parco della cellulosa di Legambiente per creare dal legno manufatti e carta riciclata.
  • Laboratorio di serigrafia ecologica di Fuori Registro per stampare dal vivo un erbario.
  • Letture animate con la libreria ambulante Ottimomassimo.
  • Giostra del Ciclotto per “acchiappare” in corsa simpatici oggetti.
  • Tanti laboratori con i clown di Magica burla come il “laboratorio di Clownerie”.
  • Alla scoperta della natura con le divertenti attività dell’Associazione Culturale G. Eco.
  • Imparare l’importanza della sostenibilità con le marionette e giocolieri di Monelli Animazione.
  • Riutilizza materiali di scarto al Laboratorio creativo di mobiliinpallet.it.
  • Musicoterapia: un laboratorio di danza dell’Associazione Professionale Arti Terapie – Assoarte.
  • Con la nutrizionista Elena Cocchiara, giocando, si scoprirà quanto è importante il rispetto per la Terra.
  • Con il progetto Seguimi “La fabbrica della carta” – della Fondazione Diana si realizzerà “carta da piantare”.
  • Un originale laboratorio “Art Attack Alluminio” per decorare una lattina salvadanaio in alluminio.
  • Nella favola di Cappuccetto verde con Lupo distratto, lattina Allumì, bottiglina Plastì.

Peppa Pig ha inoltre rivolto ai bambini un decalogo per aiutarli a prendersi cura della Terra e dell’ambiente. Ecco quali sono i dieci consigli d’oro per i più piccoli:

  1. Accendi le luci giuste – Non lasciare le luci accese quando non servono
  2. Fai la raccolta differenziata – Differenziare è un gioco, divertiti con i tuoi genitori a separare i rifiuti
  3. Occhio all’acqua – Chiedi alla mamma di fare la doccia e non il bagnetto per risparmiare acqua, e ricordati di chiudere il rubinetto quando lavi i dentini
  4. La bici è divertente – Con gli amici o insieme a tutta la famiglia fai passeggiate a piedi o in bicicletta, le automobili inquinano molto!
  5. Abbasso lo spreco alimentare – Quando fai la spesa con mamma e papà non comprare cibo che non ti va di mangiare e impara a finire tutto quello che hai nel piatto. Eviterai gli sprechi!
  6. Ama gli animali – Gli animali sono nostri amici, 
 impara ad averne rispetto e cura!
  7. Usa bene gli elettrodomestici – Ricordati di spegnere la TV o il 
 computer di casa quando non li utilizzi, 
risparmierai tanta energia!
  8. Attenzione alla temperatura di casa – In inverno non alzare troppo il riscaldamento e in estate non esagerare con il condizionatore.
  9. Rispetta i luoghi intorno a te – L’asilo, così come il parco giochi, sono spazi di tutti. Rispetta i luoghi intorno a te e saranno sempre 
accoglienti per te e per tutti i bambini!
  10. La natura è tua amica – Rispetta tutta la terra. Sabbia, pietre, alberi, fiori: sono una risorsa per tutti!

Area ragazzi

Molteplici anche le iniziative previste per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni, a cominciare da Waste Travel 360°, viaggio virtuale curato dalla Fondazione Diana attraverso il mondo dei rifiuti composto da immagini a 360°.

Entro il 18 aprile è inoltre possibile condividere una foto, inviandola a novefilima@gmail.com, che esprima una personale esperienza di fragilità: lo scatto verrà condiviso in forma anonima al laboratorio La Distanza delle Stelle (a cura degli attori Roberto Baldassari e Alice Torriani) il 21 dalle 16 alle 18. Di seguito l’elenco completo delle attività previste per celebrare l’Earth Day 2018:

  • Workshop People “Di che talento sei?”: un gioco a squadre per scoprire i tuoi talenti in programma il 21 aprile dalle 16 alle 17:30.
  • Workshop Planet Sea “Navigare a vela – La cura del vento”: tante attività e musica con Mauro Pandimiglio il 22 aprile, dalle 16 alle 17:30.
  • Workshop Prosperity “Media, social e prosperity”, con la dottoressa Marta Palazzo, previsto per il 23 dalle 16 alle 17:30.
  • Corsa ecologica RUN4UNITY con Giacomo Leone, vincitore della maratona di New York, il 25 aprile dalle 11 alle 13.
  • Il 21 aprile dalle 17 alle 18 nelle piazze telematiche appuntamento con il progetto “Navigare nell’Inclusione”, dell’Associazione Lisca Bianca, alla scoperta delle idee per un “mare inclusivo”.
  • Presentazione del progetto sociale “Scialla Play Time”, il 22 aprile dalle 10 alle 10:30 nella piazza telematica n.10.
  • Presentazione del libro “La Terra non è mai sporca” di Carola Benedetto e Luciana Ciliento, edito da ADD Editore, il 22 dalle 15 alle 16 nella piazza telematica numero 14.
  • Con Piero Catalano Progetto Uomo, il 25 aprile dalle 15 alle 16, alla scoperta di come realizzare l’impossibile.
  • Conoscere la natura con il “Laboratorio di Ecopartecipazione e Consapevolezza Ambientale ed Emotiva”.
  • Laboratorio dell’associazione Buono alla scoperta del mondo delle api e la loro importanza per il Pianeta.
  • Conferenza “Comunicare l’incertezza”, insieme all’Associazione Edutube Italia, per affrontare insieme il problema delle fake news. L’evento è previsto il 22 dalle 11:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 17.
  • Appuntamento con gli youtuber I Sansoni il 24 alle 16 presso la Tenda Meeting e dalle 19:30 alle 19:45 sul Palco del Pincio.
  • Il 21 e 22 aprile lo street artist romano Moby Dick realizzerà sulla Terrazza del Pincio un murales dal vivo.

16 aprile 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento